A Novara la prima "Festa medievale"

A Novara la prima "Festa medievale"
Altro 20 Maggio 2015 ore 20:58

NOVARA - E' stata presentata ieri, alla Caffetteria del Broletto, la prima edizione della "Festa Medievale", frutto del lavoro di un anno da parte della Pro Loco di Pernate "I 4 cantoni" con la collaborazione dell'Ufficio Sport del Comune. 
Il tesoriere della Pro Loco Giorgio Ciarini e la presidente Goretta Giuliato hanno spiegato ai giornalisti come è nata l'idea di questa grande manifestazione che avrà luogo a Novara nel tardo pomeriggio di sabato 6 giugno e poi a Pernate nella sera dello stesso giorno e domenica 7 giugno. 
"Da tempo - ha spiegato Giuliato - pensavamo ad una iniziativa che riproponesse l'epoca medievale. Proprio in quel periodo è sorta la frazione di Pernate ed abbiamo voluto sottolinearlo con uno sforzo per noi inusuale. Sino ad ora infatti - ha concluso Giuliato - la nostra Pro Loco aveva organizzato eventi da 2-300 persone. Con questi ospiti e strutture puntiamo ad una due giorni da 2-3 mila presenze". 
In seguito, il tesoriere della Pro Loco "I 4 cantoni" Giorgio Ciarini ha ricordato che la "presenza dei Balestrieri di Gubbio e degli Sbandieratori di Sansepolcro impreziosirà una manifestazione che annovererà anche gli Arcieri della ASHD Novara, il Rinascimento del Borgo e la Compagnia della Vergine di Novara". 
L' assessore allo Sport Rossano Pirovano ha ricordato che "si tratta di una occasione insieme sportiva e culturale di ottimo livello: i Balestrieri di Gubbio e gli Sbandieratori di Sansepolcro sono due gruppi folkloruistici noti in tutto il mondo, che siamo lieti di avere a Novara". 
L'assessore alla Cultura Paola Turchelli ha voluto sottolineare ancora "il fatto che sono proprio eventi come questi a fare lievitare il numero di presenze negli alberghi e nelle strutture cittadine: il lusinghiero più 22% fatto registrare dal turismo novarese ha le radici proprio in situazioni analoghe. Dando una occhiata - ha terminato Turchelli - alla offerta cittadina nel fine settimana si può comprendere come il volano del turismo possano essere proprio iniziative quali ‘Festa Medievale'".
Il programma prevede per sabato 6 giugno la partenza del corteo da piazza Duomo alle 17.30 dove poi alle 18 si esibiranno i vari gruppi. Alle 20 la festa si sposta  a Pernate per la cena sotto il tendone, l'esibizione dell'Atelier della danza di Romentino e la sfilata di moda a cura di Mb Tshirt. 
Domenica 7 giugno la festa si avolgerà interamente a Pernate. Alle 10.30 esibizione degli arcieri Ashd e prove di tiro con l'arco; alle 11 rievocazione storica del mercato e accampamenti  da fine '200 al '400; alle 12.30 e alle 20 pranzo e cena sotto il tendone; alle 15 corteo ed esibizione dei gruppi, alle 16 sbandieratori e balestrieri, alle 18 le preniazioni dei partecipanti. Per informazioni e prenotazioni tel. 339-1354958. 
v.s.

NOVARA - E' stata presentata ieri, alla Caffetteria del Broletto, la prima edizione della "Festa Medievale", frutto del lavoro di un anno da parte della Pro Loco di Pernate "I 4 cantoni" con la collaborazione dell'Ufficio Sport del Comune. 
Il tesoriere della Pro Loco Giorgio Ciarini e la presidente Goretta Giuliato hanno spiegato ai giornalisti come è nata l'idea di questa grande manifestazione che avrà luogo a Novara nel tardo pomeriggio di sabato 6 giugno e poi a Pernate nella sera dello stesso giorno e domenica 7 giugno. 
"Da tempo - ha spiegato Giuliato - pensavamo ad una iniziativa che riproponesse l'epoca medievale. Proprio in quel periodo è sorta la frazione di Pernate ed abbiamo voluto sottolinearlo con uno sforzo per noi inusuale. Sino ad ora infatti - ha concluso Giuliato - la nostra Pro Loco aveva organizzato eventi da 2-300 persone. Con questi ospiti e strutture puntiamo ad una due giorni da 2-3 mila presenze". 
In seguito, il tesoriere della Pro Loco "I 4 cantoni" Giorgio Ciarini ha ricordato che la "presenza dei Balestrieri di Gubbio e degli Sbandieratori di Sansepolcro impreziosirà una manifestazione che annovererà anche gli Arcieri della ASHD Novara, il Rinascimento del Borgo e la Compagnia della Vergine di Novara". 
L' assessore allo Sport Rossano Pirovano ha ricordato che "si tratta di una occasione insieme sportiva e culturale di ottimo livello: i Balestrieri di Gubbio e gli Sbandieratori di Sansepolcro sono due gruppi folkloruistici noti in tutto il mondo, che siamo lieti di avere a Novara". 
L'assessore alla Cultura Paola Turchelli ha voluto sottolineare ancora "il fatto che sono proprio eventi come questi a fare lievitare il numero di presenze negli alberghi e nelle strutture cittadine: il lusinghiero più 22% fatto registrare dal turismo novarese ha le radici proprio in situazioni analoghe. Dando una occhiata - ha terminato Turchelli - alla offerta cittadina nel fine settimana si può comprendere come il volano del turismo possano essere proprio iniziative quali ‘Festa Medievale'".
Il programma prevede per sabato 6 giugno la partenza del corteo da piazza Duomo alle 17.30 dove poi alle 18 si esibiranno i vari gruppi. Alle 20 la festa si sposta  a Pernate per la cena sotto il tendone, l'esibizione dell'Atelier della danza di Romentino e la sfilata di moda a cura di Mb Tshirt. 
Domenica 7 giugno la festa si avolgerà interamente a Pernate. Alle 10.30 esibizione degli arcieri Ashd e prove di tiro con l'arco; alle 11 rievocazione storica del mercato e accampamenti  da fine '200 al '400; alle 12.30 e alle 20 pranzo e cena sotto il tendone; alle 15 corteo ed esibizione dei gruppi, alle 16 sbandieratori e balestrieri, alle 18 le preniazioni dei partecipanti. Per informazioni e prenotazioni tel. 339-1354958. 
v.s.