Menu
Cerca
Alto Vergante

A Pisano contributi compensativi dal Comune per le attività rimaste chiuse per la pandemia

La definizione del contributo per gli aventi diritto sarà effettuata direttamente dall’ufficio tributi.

A Pisano contributi compensativi dal Comune per le attività rimaste chiuse per la pandemia
Altro Alto Novarese, 18 Marzo 2021 ore 11:07

A Pisano l’amministrazione ha disposto dei contributi compensativi sulla Tari per le attività rimaste chiuse durante la pandemia.

Contributi compensativi Tari dal Comune di Pisano per le attività

Le utenze non domestiche che nel corso del 2020 hanno dovuto chiudere temporaneamente per l’emergenza Covid riceveranno, dal Comune di Pisano, un contributo compensativo sulla Tari per il periodo in cui sono rimaste chiuse, in rispetto dei decreti d’urgenza emanati dal Governo. Lo ha stabilito una delibera della Giunta comunale presieduta dal sindaco Valeria Pastore. La definizione del contributo per gli aventi diritto sarà effettuata direttamente dall’ufficio tributi «relazione all’appartenenza alla categoria di tassazione e al possesso dei requisiti sopra stabiliti, senza necessità di presentazione, da parte dei titolari delle attività interessate, di alcuna istanza».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli