Al Bonfantini di Novara e a Eleonora Brovelli (Vco), due Oscar Green regionali

Al Bonfantini di Novara e a Eleonora Brovelli (Vco), due Oscar Green regionali
Altro 04 Settembre 2015 ore 21:59

NOVARA, 4 SET – Due Oscar-Green regionali alle province di Novara e Vco. Un risultato straordinario, che premia il lavoro dell’Istituto Bonfantini (vincitore nella categoria ‘Paese Amico’ per un progetto coordinato dal prof. Franco Belloni, presente a ritirare il riconoscimento) e quello di Eleonora Brovelli, impegnata nella cooperativa Pescatori e Acquacoltori di Solcio di Lesa.

La consegna giovedì pomeriggio 3 settembre a Expo, a Palazzo Coldiretti, in occasione della finale regionale di Oscar Green 2015. Sono due tra le 8 imprese agricole piemontesi ad aver ricevuto un riconoscimento nell’ambito della premiazione, in cui è stato inserito il VI memorial Massimiliano De Concilio.   

Ospiti di Coldiretti Piemonte al Roof Garden i due imprenditori di Varallo, che, insieme agli altri agricoltori piemontesi premiati, hanno fatto conoscere alla platea le loro esperienze imprenditoriali e hanno mostrato tutto il loro interesse ed entusiasmo nel portare avanti le aziende di famiglia, apportando i cambiamenti e le innovazioni necessarie per saper cogliere le richieste del mercato.

Presenti per l’occasione, oltre al presidente e al direttore regionale di Coldiretti Delia Revelli ed Antonio De Concilio, il presidente e il direttore di Coldiretti Novara Vco Federico Boieri e Gian Carlo Ramella e i vertici delle federazioni provinciali, nonché i delegati Giovani Impresa (per Novara-Vco Sara Baudo) delle varie province capitanati da Valentina Binno, delegato regionale. Inoltre, anche la regione Piemonte, con la presenza dell’assessore all’agricoltura Giorgio Ferrero, ha voluto esprimere il suo apprezzamento al concorso ed ai giovani finalisti.    

 

Categoria Paese Amico

ISTITUTO AGRARIO BONFANTINI - Novara – Coordinatore del progetto, prof. Franco Belloni

L’Istituto Agrario Bonfantini ha realizzato il progetto “La Bellezza si fa strada” creando il giardino del polo caritativo educativo di Waf Geremie Port Au Prince Haiti. Gli allievi dell’Agrario insegnano ai ragazzi delle elementari la semina il trapianto di cucurbitacee, leguminose e solanacee con l’introduzione di impianti di irrigazione ad ala gocciolante.

Motivazione del riconoscimento: per la spiccata sensibilità ed il grande impegno nel dare speranza e creare nuove prospettive lavorative in un paese fortemente disagiato per le frequenti calamità naturali, Haiti.

 

Categoria We Green

ELEONORA BROVELLI - Lesa (No) - Coop. Pescatori Acquacoltori del Golfo di Solcio

La cooperativa valorizza il pesce di lago attraverso la pesca e la somministrazione diretta a km zero. Nel 2014 è stata avviata l’attività di ristorazione a bordo di un’imbarcazione attrezzata e attraccata sulle rive del lago Maggiore a Solcio di Lesa. Eleonora Brovelli si occupa direttamente della ristorazione.

Motivazione del riconoscimento: per aver saputo implementare l’attività tradizionale di famiglia completandola e valorizzando i prodotti caratteristici del proprio territorio.

mo.c.


NOVARA, 4 SET – Due Oscar-Green regionali alle province di Novara e Vco. Un risultato straordinario, che premia il lavoro dell’Istituto Bonfantini (vincitore nella categoria ‘Paese Amico’ per un progetto coordinato dal prof. Franco Belloni, presente a ritirare il riconoscimento) e quello di Eleonora Brovelli, impegnata nella cooperativa Pescatori e Acquacoltori di Solcio di Lesa.

La consegna giovedì pomeriggio 3 settembre a Expo, a Palazzo Coldiretti, in occasione della finale regionale di Oscar Green 2015. Sono due tra le 8 imprese agricole piemontesi ad aver ricevuto un riconoscimento nell’ambito della premiazione, in cui è stato inserito il VI memorial Massimiliano De Concilio.   

Ospiti di Coldiretti Piemonte al Roof Garden i due imprenditori di Varallo, che, insieme agli altri agricoltori piemontesi premiati, hanno fatto conoscere alla platea le loro esperienze imprenditoriali e hanno mostrato tutto il loro interesse ed entusiasmo nel portare avanti le aziende di famiglia, apportando i cambiamenti e le innovazioni necessarie per saper cogliere le richieste del mercato.

Presenti per l’occasione, oltre al presidente e al direttore regionale di Coldiretti Delia Revelli ed Antonio De Concilio, il presidente e il direttore di Coldiretti Novara Vco Federico Boieri e Gian Carlo Ramella e i vertici delle federazioni provinciali, nonché i delegati Giovani Impresa (per Novara-Vco Sara Baudo) delle varie province capitanati da Valentina Binno, delegato regionale. Inoltre, anche la regione Piemonte, con la presenza dell’assessore all’agricoltura Giorgio Ferrero, ha voluto esprimere il suo apprezzamento al concorso ed ai giovani finalisti.    

 

Categoria Paese Amico

ISTITUTO AGRARIO BONFANTINI - Novara – Coordinatore del progetto, prof. Franco Belloni

L’Istituto Agrario Bonfantini ha realizzato il progetto “La Bellezza si fa strada” creando il giardino del polo caritativo educativo di Waf Geremie Port Au Prince Haiti. Gli allievi dell’Agrario insegnano ai ragazzi delle elementari la semina il trapianto di cucurbitacee, leguminose e solanacee con l’introduzione di impianti di irrigazione ad ala gocciolante.

Motivazione del riconoscimento: per la spiccata sensibilità ed il grande impegno nel dare speranza e creare nuove prospettive lavorative in un paese fortemente disagiato per le frequenti calamità naturali, Haiti.

 

Categoria We Green

ELEONORA BROVELLI - Lesa (No) - Coop. Pescatori Acquacoltori del Golfo di Solcio

La cooperativa valorizza il pesce di lago attraverso la pesca e la somministrazione diretta a km zero. Nel 2014 è stata avviata l’attività di ristorazione a bordo di un’imbarcazione attrezzata e attraccata sulle rive del lago Maggiore a Solcio di Lesa. Eleonora Brovelli si occupa direttamente della ristorazione.

Motivazione del riconoscimento: per aver saputo implementare l’attività tradizionale di famiglia completandola e valorizzando i prodotti caratteristici del proprio territorio.

mo.c.