Altro

Al Salone del Bagno tante aziende del Borgomanerese

Al Salone del Bagno tante aziende del Borgomanerese
Altro 18 Aprile 2016 ore 18:40

Alla decima edizione del Salone Internazionale del bagno, che si è chiuso domenica, al polo fieristico di Rho Milano nutrita presenza di aziende dell’Alto Novarese. Alla kermesse, visitata come sempre da migliaia e migliaia di visitatori, erano presenti infatti diverse aziende del settore che hanno sede tra Borgomanerese e Cusio.

Allo stand di Nobili Rubinetterie il pubblico ha avuto l’opportunità di assistere ogni giorno a più presentazioni della nuova collezione Dress, interagire digitalmente con le principali serie del brand borgomanerese ed ammira

Alla decima edizione del Salone Internazionale del bagno, che si è chiuso domenica, al polo fieristico di Rho Milano nutrita presenza di aziende dell’Alto Novarese. Alla kermesse, visitata come sempre da migliaia e migliaia di visitatori, erano presenti infatti diverse aziende del settore che hanno sede tra Borgomanerese e Cusio.

Allo stand di Nobili Rubinetterie il pubblico ha avuto l’opportunità di assistere ogni giorno a più presentazioni della nuova collezione Dress, interagire digitalmente con le principali serie del brand borgomanerese ed ammirare gli artisti alle prese con la decorazione sul posto di alcuni miscelatori (nella foto). Durante la rassegna espositiva Cristina di Gozzano ha svelato in anteprima assoluta la serie IX, che insieme a PiX e UniX va ad arricchire l’offerta di prodotti interamente realizzati in acciaio inox. La Zucchetti Kos di Gozzano si è fatta notare per lo stand arricchito da uno spazio verde dove sono stati esposti i prodotti outdoor. La Fir Italia di Vaprio d’Agogna ha puntato sulle soluzioni doccia e rubinetteria green. Matteo Thun e Antonio Rodriguez hanno realizzato per Fantini Rubinetti un allestimento speciale dal titolo “Happy Water, Nice” per presentare l’omonima collezione Nice disegnata per l’azienda di Pella. Bellosta Rubinetterie ha invece scelto la Triennale di Milano per presentare la nuova collezione Ludo disegnata da David Dolcini. La Torre rubinetteria e Cisal, invece, sono state anche al Fuorisalone

l.pa.