Storico locale

Arona un gruppo facebook per far rivivere il Mirage

"Il Mirage è stato aperto dalla mia famiglia il 12 settembre del 1973" racconta il sindaco di Dormelletto Lorena Vedovato.

Arona un gruppo facebook per far rivivere il Mirage
Arona, 18 Maggio 2020 ore 06:12

Quando dici Mirage, dici successo. Anche a distanza di decenni dalla chiusura. Il locale più noto e più in voga del Lago Maggiore continua a far parlare di sé. Questa volta attraverso una pagina facebook, <Amici del Mirage>, nata da un’idea dello storico deejay del locale Raffaele Papasodaro.

Amici del Mirage

60 anni, tagliatore di pietre preziose per oreficerie, deejay Raffy è uno dei volti storici della sala da ballo: in consolle dal 1989 al 1996. “Il Mirage, parlo dei miei anni ma anche più in generale, era sempre pieno. Gestito magistralmente da Giorgio Vedovato e da sua moglie Renata, la domenica pomeriggio contava oltre 1200 persone. Era una sorta di tempio della musica e le persone arrivavano da tutta la zona: chi in traghetto, chi in treno”.

E dal Mirage sono passati tantissimi vip: da Fiorello a Marco Baldini, Albertino, Linus ma anche Fabio Testi, Massimo Boldi, Teo Teocoli, Paola Barale, Simona Ventura e Maurizio Seimandi che ha registrato due puntate di Superclassifica Show.

Il ricordo di Lorena Vedovato

“Il Mirage è stato aperto dalla mia famiglia il 12 settembre del 1973. Nove mesi dopo l’inaugurazione sono nata io” ci aveva raccontato in passato Lorena Vedovato, figlia dei proprietari e sindaco di Dormelletto. “Io vivevo proprio nell’edificio: il mio appartamento era sopra la sala del ballo liscio e confinanate con la sala della disco-music: sono praticamente cresciuta a pane e musica fin da subito”.

Tornando al gruppo facebook creato da Papasodaro, lo spazio virtuale è stato inaugurato quasi due mesi fa: “A marzo, annoiandomi, ho iniziato a fare dirette facebook dove mettevo i dischi anni ’90. Molti apprezzavano ricordando i tempi del Mirage. Così il 25 aprile ho pensato di aprire il gruppo per vedere che effetto avrebbe fatto e in 3 giorni si erano già iscritte mille persone. Ora siamo a 2700 ed il numero è sempre in crescita”.

Quali sono i contenuti del gruppo? “C’è chi pubblica foto d’epoca, chi video, chi adesivi e chi pagine di diari. E’ bello rivedersi e riconoscersi. Cerchiamo sempre di fare nuove iniziative e sto coinvolgendo i vari deejay per realizzare live con musica anni ’90. Mi piace ricordare nomi storici quali l’aronese Paolo Rizzi, Fabio Belli, Cristiano Sora, Luigi Rinaldi e ancora Andrea Gentile e Paolo Morandi. Nonchè il vecchio staff del Mirage con Pippo il factotum e le cassiere Simonetta, Annie e Stefania mancata purtroppo due anni fa. Il Mirage è talmete vivo nel cuore di tutti che dal 2015 facciamo una serata “Remember Mirage” a cui Giorgio Vedovato non manca mai”.

Il saluto di Sergio Vedovato

E proprio Vedovato ha voluto salutare tutti gli <Amici del Mirage> pubblicando un video: “Guardando su facebook ho trovato la pagina e mi ha fatto piacere che dopo tanti anni ci sia ancora questo bel ricordo del Mirage dove abbiamo trascorso tante giornate assieme. Vi abbraccio tutti”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei