Altro

Auguri alla centenaria Giselda Cimpello

Auguri alla centenaria Giselda Cimpello
Altro Novara, 21 Settembre 2016 ore 14:27

NOVARA - Il 17 settembre il consigliere comunale Edoardo Brustia ha ufficialmente portato gli auguri dell’Amministrazione a Giselda Cimpello, che lo stesso giorno ha festeggiato i 100 anni nella sua abitazione in via Roggia Mora, a Veveri.
“Nonna” Giselda, nata a Chions, in provincia di Pordenone, si era trasferita a Novara quando aveva solo diciotto anni. Qui si è sposata con il marito Vittorino (mancato pochi anni fa a 95 anni). La coppia ha avuto due figli, Elisa e Marino, che le hanno dato due nipoti (Luca ed Elisabetta) e che lei  ha cresciuto con tanto amore. Un amore, questo, oggi fortemente ricambiato: Elisa e Marino, infatti, coccolano “nonna Giselda” insieme con i rispettivi coniugi Pierangelo e Antonella e tutti l’hanno festeggiata, circondandola di affetto insieme con numerosi vicini e amici di vecchia data.

NOVARA - Il 17 settembre il consigliere comunale Edoardo Brustia ha ufficialmente portato gli auguri dell’Amministrazione a Giselda Cimpello, che lo stesso giorno ha festeggiato i 100 anni nella sua abitazione in via Roggia Mora, a Veveri.
“Nonna” Giselda, nata a Chions, in provincia di Pordenone, si era trasferita a Novara quando aveva solo diciotto anni. Qui si è sposata con il marito Vittorino (mancato pochi anni fa a 95 anni). La coppia ha avuto due figli, Elisa e Marino, che le hanno dato due nipoti (Luca ed Elisabetta) e che lei  ha cresciuto con tanto amore. Un amore, questo, oggi fortemente ricambiato: Elisa e Marino, infatti, coccolano “nonna Giselda” insieme con i rispettivi coniugi Pierangelo e Antonella e tutti l’hanno festeggiata, circondandola di affetto insieme con numerosi vicini e amici di vecchia data.

Seguici sui nostri canali