Autisti volontari cercasi per l’Uici (Unione italiana ciechi e ipovedenti) di Novara

Autisti volontari cercasi per l’Uici (Unione italiana ciechi e ipovedenti) di Novara
Altro 24 Maggio 2015 ore 15:37

NOVARA - L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Novara cerca autisti volontari per la propria sede.

Da alcuni mesi l’associazione dispone di un’autovettura adibita al trasporto dei propri soci. “Si tratta di un servizio molto utile che offriamo ai nostri associati in difficoltà - dice il presidente Pasquale Gallo - l’iniziativa ha riscosso successo e le richieste sono in aumento”.

I requisiti necessari sono il possesso della patente di guida B, serietà e voglia di dedicare un po’ del proprio tempo libero per accompagnare persone non vedenti su brevi tragitti.

Chi fosse interessato, può contattare la sezione novarese di corso Torino 8, al numero 0321611339 o scrivere ainfo@uicnovara.it.

mo.c.


NOVARA - L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Novara cerca autisti volontari per la propria sede.

Da alcuni mesi l’associazione dispone di un’autovettura adibita al trasporto dei propri soci. “Si tratta di un servizio molto utile che offriamo ai nostri associati in difficoltà - dice il presidente Pasquale Gallo - l’iniziativa ha riscosso successo e le richieste sono in aumento”.

I requisiti necessari sono il possesso della patente di guida B, serietà e voglia di dedicare un po’ del proprio tempo libero per accompagnare persone non vedenti su brevi tragitti.

Chi fosse interessato, può contattare la sezione novarese di corso Torino 8, al numero 0321611339 o scrivere ainfo@uicnovara.it.

mo.c.