Altro

Autobus gratis a Novara anche il prossimo weekend

Autobus gratis a Novara anche il prossimo weekend
Altro 15 Dicembre 2015 ore 14:56

NOVARA - Si ripeterà anche questo weekend l'iniziativa grazie alla quale si potrà prendere l'autobus gratuitamente. Già lo scorso finesettimana la Sun e l'amministrazione comunale avevano deciso qusta azione per la riduzione dell'inquinamento da traffico, in aumento in questi giorni. Obiettivo ridurre il numero delle auto in circolazione e favorire la conoscenza e l'abitudine all'uso del trasporto pubblico.
«Una azione - commenta l'amministratore unico di Sun spa Luigi Martinoli - a cui l'azienda volentieri ha dato il proprio appoggio, perchè coerente con le numerose iniziative che insieme al Comune sono state proposte e sostenute per incentivare la crescita della domanda di trasporto pubblico».
«Gli autobus gratis - dice l'assessore all'ambiente Giulio Rigotti - sono una iniziativa che mettiamo in campo in un momento di criticità dei dati dello smog dovuta alla persistenza di un clima secco e privo di precipitazioni che favorisce la crescita degli indici in particolare delle PM10. Ma non dobbiamo dimenticare che nell'ultimo anno l'amministrazione ha dato corpo a scelte e politiche strutturali di riduzione dell'inquinamento. E che proprio grazie a quelle misure la situazione di Novara è meno grave rispetto a quella di altre città. Sono le misure di Musa che ci stanno aiutando». Questi sono i dati: il monitoraggio dell'attuazione di Musa conferma una percentuale del 12% di auto in meno in circolazione nella cerchia dei viali con punte ancora più elevate di riduzione sulle radiali di accesso (il record è il -26% sul cavalcavia XXV Aprile). Tutta la città respira e riduce le emissioni inquinanti: - 4,09 tonnellate di ossidi di azoto NOx (-15,5%);  - 2 quintali di particolato PM10 (-12,5%); - 543,8 tonnellate di carburante equivalente (-15,3%); - 1.197 tonnellate di anidride carbonica CO2 (-11,5%).
Anche la centralina Arpa di viale Roma rileva meno inquinanti rispetto agli anni precedenti.
Sempre nell'ultimo anno l'attuazione di Musa ha fatto crescere gli utenti del Trasporto pubblico: + 4,92% di viaggi nel periodo febbraio-maggio 2015 rispetto al 2014; + 7,38% di viaggi con abbonamenti urbani e +5,10% con gli extraurbani; + 9,64% di abbonamenti urbani venduti in più nello stesso periodo.
«Sono dati - conclude l'assessore - che testimoniano l'impegno forte ed efficace della nostra amministrazione sul fronte ambientale. Un impegno che trova conferma anche in questa iniziativa del bus gratuito, che non è che l'ultima azione in ordine di tempo di una strategia che sta già dando significativi risultati»
v.s.

NOVARA - Si ripeterà anche questo weekend l'iniziativa grazie alla quale si potrà prendere l'autobus gratuitamente. Già lo scorso finesettimana la Sun e l'amministrazione comunale avevano deciso qusta azione per la riduzione dell'inquinamento da traffico, in aumento in questi giorni. Obiettivo ridurre il numero delle auto in circolazione e favorire la conoscenza e l'abitudine all'uso del trasporto pubblico.
«Una azione - commenta l'amministratore unico di Sun spa Luigi Martinoli - a cui l'azienda volentieri ha dato il proprio appoggio, perchè coerente con le numerose iniziative che insieme al Comune sono state proposte e sostenute per incentivare la crescita della domanda di trasporto pubblico».
«Gli autobus gratis - dice l'assessore all'ambiente Giulio Rigotti - sono una iniziativa che mettiamo in campo in un momento di criticità dei dati dello smog dovuta alla persistenza di un clima secco e privo di precipitazioni che favorisce la crescita degli indici in particolare delle PM10. Ma non dobbiamo dimenticare che nell'ultimo anno l'amministrazione ha dato corpo a scelte e politiche strutturali di riduzione dell'inquinamento. E che proprio grazie a quelle misure la situazione di Novara è meno grave rispetto a quella di altre città. Sono le misure di Musa che ci stanno aiutando». Questi sono i dati: il monitoraggio dell'attuazione di Musa conferma una percentuale del 12% di auto in meno in circolazione nella cerchia dei viali con punte ancora più elevate di riduzione sulle radiali di accesso (il record è il -26% sul cavalcavia XXV Aprile). Tutta la città respira e riduce le emissioni inquinanti: - 4,09 tonnellate di ossidi di azoto NOx (-15,5%);  - 2 quintali di particolato PM10 (-12,5%); - 543,8 tonnellate di carburante equivalente (-15,3%); - 1.197 tonnellate di anidride carbonica CO2 (-11,5%).
Anche la centralina Arpa di viale Roma rileva meno inquinanti rispetto agli anni precedenti.
Sempre nell'ultimo anno l'attuazione di Musa ha fatto crescere gli utenti del Trasporto pubblico: + 4,92% di viaggi nel periodo febbraio-maggio 2015 rispetto al 2014; + 7,38% di viaggi con abbonamenti urbani e +5,10% con gli extraurbani; + 9,64% di abbonamenti urbani venduti in più nello stesso periodo.
«Sono dati - conclude l'assessore - che testimoniano l'impegno forte ed efficace della nostra amministrazione sul fronte ambientale. Un impegno che trova conferma anche in questa iniziativa del bus gratuito, che non è che l'ultima azione in ordine di tempo di una strategia che sta già dando significativi risultati»
v.s.