Altro

Borgomanero, dopo 40 anni chiude il negozio di vernici Ellegi di corso Roma

Borgomanero, dopo 40 anni chiude il negozio di vernici Ellegi di corso Roma
Altro 08 Gennaio 2015 ore 22:59

BORGOMANERO – Dopo quasi quarant’anni di attività  ha abbassato definitivamente la saracinesca lo storico negozio di vernici “Ellegi” di corso Roma 100.  Venne aperto nel 1977 da Gianni Fioramonti (nella foto di Panizza) e dalla moglie Loredana Valsesia con la preziosa collaborazione del papà di Gianni, Adriano che per diversi anni fu il “magazziniere factotum”

BORGOMANERO – Dopo quasi quarant’anni di attività  ha abbassato definitivamente la saracinesca lo storico negozio di vernici “Ellegi” di corso Roma 100.  Venne aperto nel 1977 da Gianni Fioramonti (nella foto di Panizza) e dalla moglie Loredana Valsesia con la preziosa collaborazione del papà di Gianni, Adriano che per diversi anni fu il “magazziniere factotum” della ditta “Marinver” specializzata nella produzione di vernici. 
“La decisione di chiudere – dice Fioramonti – è stata determinata da una serie di fattori ed in parte è stata provocata dalla crisi economica che ha sensibilmente ridotto il giro di affari e dalle sempre più pressanti incombenze di ordine burocratico. A queste va aggiunta anche la concorrenza rappresentata dalla grande distribuzione che abbiamo cercato sempre di fronteggiare puntando sulla qualità ei prodotti e su un’assistenza continua alla clientela”. A Fioramonti comunque il ruolo di “pensionato” non ai addice. Oltre a ricoprire la carica di presidente della Società degli Operai di Mutuo Soccorso e di componente del consiglio di amministrazione della Fondazione Opera Pia Curti, fa anche parte del direttivo della locale sezione del Club Alpino Italiano, sodalizio di cui fa parte anche la moglie Loredana.

Carlo Panizza