Altro

Connubio sempre più solido tra Casa Alessia e Nrb

Connubio sempre più solido tra Casa Alessia e Nrb
Altro 05 Agosto 2015 ore 21:23

NOVARA - Un legame sempre più stretto quello tra l'esercito in giallo di Casa Alessia e gli harleysti degli Nrb.
Il primo incontro, lo scorso 22 luglio, in una serata benefica allo 049 di piazza Martiri. Da lì tanti altri incontri e tanti progetti per il futuro, sempre insieme.
Così martedì pomeriggio, nel tradizionale clima di partenze e spedizioni di materiale verso India, Romania e Burundi, che caratterizza da sempre le estati di Casa Alessia, Nrb, con il suo presidente Giovanni Montipò e tanti rappresentanti del gruppo, ha voluto essere a fianco di Giovanni Mairati, anima e motore di Casa Alessia. Presenti a portare ancora un piccolo tassello: una maglia che nella sua semplicità vuole ribadire questa nuova sinergia; su un lato il ben noto logo della Casa dei Girasoli, sull'altro lo stemma Nrb.

Le maglie, neanche a dirlo gialle, coloreranno la spedizione indiana, mentre per salutare  Mairati, in partenza per la Romania con un container (fornito da Paolo Mirabelli) di prodotti di prima necessità (alimenti, vestiti, medicinali) si sono dati appuntamento nel piazzale antistante il Palazzetto dello Sport "Stefano Dal Lago" anche alcuni amici di Casa Alessia.

"Questa collaborazione è per noi importantissima - spiega con il solito entusiasmo Mairati - noi dobbiamo fare rumore, farci sentire, per sensibilizzare alla causa di Casa Alessia, per realizzare il sogno di Alessia... e questi ragazzi rumore ne fanno parecchio... in tutti i sensi".
Monica Curino


NOVARA - Un legame sempre più stretto quello tra l'esercito in giallo di Casa Alessia e gli harleysti degli Nrb.
Il primo incontro, lo scorso 22 luglio, in una serata benefica allo 049 di piazza Martiri. Da lì tanti altri incontri e tanti progetti per il futuro, sempre insieme.
Così martedì pomeriggio, nel tradizionale clima di partenze e spedizioni di materiale verso India, Romania e Burundi, che caratterizza da sempre le estati di Casa Alessia, Nrb, con il suo presidente Giovanni Montipò e tanti rappresentanti del gruppo, ha voluto essere a fianco di Giovanni Mairati, anima e motore di Casa Alessia. Presenti a portare ancora un piccolo tassello: una maglia che nella sua semplicità vuole ribadire questa nuova sinergia; su un lato il ben noto logo della Casa dei Girasoli, sull'altro lo stemma Nrb.

Le maglie, neanche a dirlo gialle, coloreranno la spedizione indiana, mentre per salutare  Mairati, in partenza per la Romania con un container (fornito da Paolo Mirabelli) di prodotti di prima necessità (alimenti, vestiti, medicinali) si sono dati appuntamento nel piazzale antistante il Palazzetto dello Sport "Stefano Dal Lago" anche alcuni amici di Casa Alessia.

"Questa collaborazione è per noi importantissima - spiega con il solito entusiasmo Mairati - noi dobbiamo fare rumore, farci sentire, per sensibilizzare alla causa di Casa Alessia, per realizzare il sogno di Alessia... e questi ragazzi rumore ne fanno parecchio... in tutti i sensi".

>>> clicca per vedere le immagini

Monica Curino