Contro la violenza sulle donne un flash mob alla Barriera Albertina

Contro la violenza sulle donne un flash mob alla Barriera Albertina
13 Febbraio 2015 ore 21:08

NOVARA – Importante iniziativa contro la violenza sulle donne sabato 14 febbraio, a partire dalle 11, in centro città a Novara. Per l’occasione si terrà un originalissimo flash mob, che sarà ospitato nella zona della Barriera Albertina.
Obiettivo, dare un segnale contro la violenza sulle donne. L’iniziativa rientra nella campagna mondiale “One Bilion Rising”: l’invito ai partecipanti è di vestirsi di rosso e di nero e di portare un accessorio rosso contribuendo ad animare una coreografia con semplici passi di danza.

NOVARA – Importante iniziativa contro la violenza sulle donne sabato 14 febbraio, a partire dalle 11, in centro città a Novara. Per l’occasione si terrà un originalissimo flash mob, che sarà ospitato nella zona della Barriera Albertina.
Obiettivo, dare un segnale contro la violenza sulle donne. L’iniziativa rientra nella campagna mondiale “One Bilion Rising”: l’invito ai partecipanti è di vestirsi di rosso e di nero e di portare un accessorio rosso contribuendo ad animare una coreografia con semplici passi di danza.
“One Billion Rising” è un movimento mondiale contro la violenza sulle donne. Non a caso, per le iniziative, è stato scelto il giorno di San Valentino.
Secondo le stime, drammatiche, una donna su tre di tutto il pianeta sarà picchiata o violentata nel corso della sua vita: si parla di oltre un miliardo di ragazze e donne.
All’iniziativa aderiscono e saranno presenti le consigliere della Provincia di Novara, del Comune di Novara e di numerose associazioni cittadine, tra cui Udi, Insieme e Città della danza.
A questo link il video della coreografia: https://www.youtube.com/watch?v=mRU1xmBwUeA.

mo.c.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità