Curiosità

Dalla cantina spunta una bottiglia di vino rosso prodotto alla Cavallini

Riemerge un segnale dal passato

Dalla cantina spunta una bottiglia di vino rosso prodotto alla Cavallini
Arona, 23 Maggio 2020 ore 07:00

Dalla cantina di casa spunta una bottiglia di vino vecchia di 25 anni. La scoperta a Ghevio è riferita al vino prodotto dall’istituto Cavallini di Lesa.

Dalla cantina spunta un vino “made in Lesa”

In questi ultimi due mesi, costretti dalla segregazione in casa a causa dei provvedimenti a contrasto del Coronavirus, molte persone hanno impiegato parte del loro tempo riordinando le cose più diverse, e magari scovando oggetti appartenuti al passato.  E’ accaduto anche a Rosella Barichello di Ghevio, che con suo grande stupore, mentre riordinava la cantina di casa ha ritrovato una bottiglia di vino rosso da tavola, prodotta venticinque anni fa dall’Istituto d’Agraria E.G. Cavallini di Solcio di Lesa.

Una bella sorpresa

“E’ stata una vera sorpresa ritrovarla e prenderla tra le mani – racconta la donna – Mi sono emozionata! Sono riandata con i ricordi ai bei tempi in cui io e mio marito Silvano eravamo giovani genitori di nostro figlio Marco, che frequentava il triennio in quella scuola, dalla quale è uscito con il diploma di qualifica professionale per operatore agroambientale. La bottiglia l’avevamo acquistata al suo primo anno di frequenza nel 1996: a quel tempo la scuola era collegata alla Cooperativa di Crodo. E’ una bottiglia che non apriremo mai, continueremo a conservarla nel ricordo di quella bella esperienza scolastica che fece lì nostro figlio. Quante immagini sono legate a quell’Istituto e a quel parco meraviglioso! Rammento con nostalgia quando gli allievi facevano i mercatini con i prodotti dei vivai”.

Maria Grazia Todesco

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei