Altro

Discarica di Barengo, niente delibera contro l’ampliamento

Discarica di Barengo, niente delibera contro l’ampliamento
Altro Alto Novarese, 03 Maggio 2016 ore 00:50

BARENGO – Coda polemica al Consiglio comunale di Barengo dello scorso sabato mattina. Nell’assemblea non è stata approvata la proposta di delibera, presentata dalla minoranza, che avrebbe dovuto esprimere “ferma contrarietà politica a qualsiasi ipotesi di allargamento-sopralzo della discarica” sita sul territorio comunale. Secondo la maggioranza, infatti, al momento non ci sono progetti 

BARENGO – Coda polemica al Consiglio comunale di Barengo dello scorso sabato mattina. Nell’assemblea non è stata approvata la proposta di delibera, presentata dalla minoranza, che avrebbe dovuto esprimere “ferma contrarietà politica a qualsiasi ipotesi di allargamento-sopralzo della discarica” sita sul territorio comunale. Secondo la maggioranza, infatti, al momento non ci sono progetti concreti in questo senso e quindi non è possibile esprimersi.

Non ci sta, però, il Comitato No Amianto a Barengo “E’ forte l’impressione di essere vittime di un’amara beffa – si legge in un comunicato - Si, perché negli scorsi mesi ben 233 cittadini residenti nel piccolo Comune avevano chiesto alla propria Amministrazione, con una petizione, di esprimersi contro l’ennesimo paventato sopralzo della discarica, che subiscono ormai da 25 anni. E poche settimane fa un gruppo di 14 medici di famiglia di Barengo e dei paesi limitrofi, esprimendo la propria preoccupazione per le emissioni fuggitive di biogas e gas interstiziali, oltre che di idrogeno solforato, provenienti dalla discarica, così come documentato da un verbale dell’Arpa, si sono rivolti, fra gli altri, al Presidente della Provincia e al Sindaco di Barengo Maggeni per chiedere che la discarica cessi la sua attività”.

l.pa.

Seguici sui nostri canali