Altro

Diventare volontario dell’Ugi in ospedale: il corso

Diventare volontario dell’Ugi in ospedale: il corso
Altro Novara, 03 Aprile 2016 ore 16:04

NOVARA  E’ tutto pronto per il sesto corso per volontari ospedalieri promosso dall’Ugi, l’Unione genitori italiani contro il tumore dei bambini, sezione di Novara. Un corso che, come da tradizione, sarà ospitato nel reparto di Pediatria medica dell’ospedale Maggiore, dove ha proprio sede l’associazione presieduta da Andrea Locarni. Saranno cinque appuntamenti, sempre al giovedì, a partire dal 7 aprile al 5 maggio, dalle 17,30 alle 19,30. Come spiegano dall’associazione, «se vuoi stare vicino ai bambini e alle famiglie, offrendo assistenza, animazione e sostegno durante il periodo della terapia, telefonaci per informazioni». Il numero di telefono cui rivolgersi è il 3297115910. Si parlerà con la responsabile del corso, Marina Stabiglieri. Contattandola, ci si potrà iscrivere, evitando "liste d'attesa". Durante gli incontri si approfondiranno tematiche specifiche di tipo socio-sanitario e più strettamente legate al servizio di volontariato. Al termine verrà consegnato, a tutti i partecipanti, l'Attestato di frequenza Ugi. Una volta terminato il corso, il nuovo volontario viene affiancato, per tutto il tempo necessario, da uno già esperto. Il volontario ‘anziano’ si preoccuperà dell'inserimento del nuovo volontario, accompagnandolo e rendendolo poi autonomo durante il suo servizio in reparto.

mo.c.

 

NOVARA  E’ tutto pronto per il sesto corso per volontari ospedalieri promosso dall’Ugi, l’Unione genitori italiani contro il tumore dei bambini, sezione di Novara. Un corso che, come da tradizione, sarà ospitato nel reparto di Pediatria medica dell’ospedale Maggiore, dove ha proprio sede l’associazione presieduta da Andrea Locarni. Saranno cinque appuntamenti, sempre al giovedì, a partire dal 7 aprile al 5 maggio, dalle 17,30 alle 19,30. Come spiegano dall’associazione, «se vuoi stare vicino ai bambini e alle famiglie, offrendo assistenza, animazione e sostegno durante il periodo della terapia, telefonaci per informazioni». Il numero di telefono cui rivolgersi è il 3297115910. Si parlerà con la responsabile del corso, Marina Stabiglieri. Contattandola, ci si potrà iscrivere, evitando "liste d'attesa". Durante gli incontri si approfondiranno tematiche specifiche di tipo socio-sanitario e più strettamente legate al servizio di volontariato. Al termine verrà consegnato, a tutti i partecipanti, l'Attestato di frequenza Ugi. Una volta terminato il corso, il nuovo volontario viene affiancato, per tutto il tempo necessario, da uno già esperto. Il volontario ‘anziano’ si preoccuperà dell'inserimento del nuovo volontario, accompagnandolo e rendendolo poi autonomo durante il suo servizio in reparto.

mo.c.

 

Seguici sui nostri canali