Altro

E in città spuntano le strisce rosa

E in città spuntano le strisce rosa
Altro 24 Ottobre 2015 ore 13:55

Le “strisce rosa” stanno arrivando. Alcune zone della città, infatti, stanno prevedendo degli stalli, contrassegnati dalla vernice rosa appunto, per le donne in gravidanza o le neo mamme (nelle foto).  Si tratta di quella che viene normalmente denominata una cosiddetta “segnaletica di cortesia”, cioè un invito agli automobilisti novaresi a lasciare liberi quei posti contrassegnati con le strisce rosa (saranno circa una trentina in tutta la città, posizionati in zone frequentate da donne incinte o mamme da pochi mesi come scuole, parchi, l'ospedale).
Da un punto di vista normativo, invece, quegli stalli sono equiparabili alle normali strisce blu, pertanto per parcheggiare le mamme o prossime mamme autiste dovranno munirsi del ticket di parcheggio per poter lasciare l’auto in sosta. Insomma, un’ulteriore agevolazione che chiede anche la collaborazione di tutti gli autisti novaresi.
s.d.

Le “strisce rosa” stanno arrivando. Alcune zone della città, infatti, stanno prevedendo degli stalli, contrassegnati dalla vernice rosa appunto, per le donne in gravidanza o le neo mamme (nelle foto).  Si tratta di quella che viene normalmente denominata una cosiddetta “segnaletica di cortesia”, cioè un invito agli automobilisti novaresi a lasciare liberi quei posti contrassegnati con le strisce rosa (saranno circa una trentina in tutta la città, posizionati in zone frequentate da donne incinte o mamme da pochi mesi come scuole, parchi, l'ospedale).
Da un punto di vista normativo, invece, quegli stalli sono equiparabili alle normali strisce blu, pertanto per parcheggiare le mamme o prossime mamme autiste dovranno munirsi del ticket di parcheggio per poter lasciare l’auto in sosta. Insomma, un’ulteriore agevolazione che chiede anche la collaborazione di tutti gli autisti novaresi.
s.d.