«Ex Ferrovie Nord, parte la rivoluzione»

«Ex Ferrovie Nord, parte la rivoluzione»
24 Gennaio 2015 ore 22:05

NOVARA – «Sarà un intervento che cambierà in meglio e in maniera totale una zona importante di Novara, creando più parcheggi, un parco verde, nuove strade e piste ciclabili». L’assessore al governo del territorio Marco Bozzola presenta così il  Ppe Area ex Ferrovie Nord che «porterà alla riqualificazione del sedime dismesso del fascio dei binari delle Ferrovie Nord Milano che per anni ha costituito una frattura dentro la città, realizzando finalmente la ricucitura delle importanti realtà urbane comprese tra il corso della Vittoria e il corso Risorgimento. Si tratta di un’area interessata dal Piano Particolareggiato per il recupero di quasi  45.000 mq. nel cuore della città, a ridosso del centro storico».

NOVARA – «Sarà un intervento che cambierà in meglio e in maniera totale una zona importante di Novara, creando più parcheggi, un parco verde, nuove strade e piste ciclabili». L’assessore al governo del territorio Marco Bozzola presenta così il  Ppe Area ex Ferrovie Nord che «porterà alla riqualificazione del sedime dismesso del fascio dei binari delle Ferrovie Nord Milano che per anni ha costituito una frattura dentro la città, realizzando finalmente la ricucitura delle importanti realtà urbane comprese tra il corso della Vittoria e il corso Risorgimento. Si tratta di un’area interessata dal Piano Particolareggiato per il recupero di quasi  45.000 mq. nel cuore della città, a ridosso del centro storico».

La stazione delle “Nord” , costruita nel 1887, era il capolinea della Novara–Seregno ed era la seconda stazione ferroviaria della città caduta in disuso quando nel 2005 è stata aperta la nuova stazione. Per l’assessore Bozzola «già nelle prime settimane di febbraio potrebbero partire i lavori e nell’ambito di un anno e mezzo la riqualificazione sarebbe terminata. Il parco diverrà un grande polmone verde per il quartiere e la città. Il progetto, infatti, si basa sulla realizzazione di quasi 25.000 mq. di parco urbano lineare, servito da percorsi ciclopedonali attrezzati,  caratterizzato da viali e giardini alberati,  aree di sosta e svago».

Massimo Delzoppo

Leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara di sabato 24 gennaio 2015

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità