Altro
guardia di finanza

Fiamme Gialle, il Prefetto a Domodossola

Questa mattina la visita istituzionale alla Caserma “Urli”.

Fiamme Gialle, il Prefetto a Domodossola
Altro VCO, 25 Luglio 2019 ore 18:41

Un picchetto armato ha reso gli onori all’autorità prefettizia.

Fiamme Gialle, i complimenti per i brillanti risultati

Questa mattina il prefetto del Verbano Cusio Ossola Iginio Olita, accompagnato dal comandante provinciale della Guardia di Finanza di Verbania colonnello Giuseppe Di Tullio, ha effettuato una visita istituzionale alla caserma “Urli” di Domodossola, sede della locale Compagnia della Guardia di Finanza. Olita si è complimentato con tutti i militari per i brillanti risultati conseguiti a contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Negli ultimi dieci mesi 15 interventi  hanno portato all’arresto di 16 trafficanti internazionali di stupefacenti (12 dei quali cosiddetti “ovulatori”) e al sequestro di oltre 18 kg di sostanze stupefacenti (cocaina, eroina, marijuana e hashish).

"La vigilanza delle frontiere è un compito di estrema delicatezza"

Domodossola, il Prefetto in visita alla Guardia di Finanza

Il Prefetto ha sottolineato che "la vigilanza delle frontiere è un compito istituzionale di  estrema delicatezza" e i risultati conseguiti dimostrano "lo straordinario  impegno dai finanzieri di Domodossola". Di Tullio ha spiegato che i risultati raggiunti sono stati ottenuti grazie alle "doti di intuito e professionalità" dei finanzieri che hanno creato "un gruppo di lavoro motivato e coeso". Indispensabile il contributo fornito dalle unità cinofile antidroga.
Di Tullio ha poi presentato al Prefetto il capitano Piero Galante che ha appena assunto il Comando del Gruppo di Verbania, reparto del Corpo istituito il 1° gennaio 2019 che ha alle dipendenze la Compagnia di Verbania, la Compagnia di Domodossola, la Tenenza di Omegna, la Tenenza di Iselle e la Stazione SAGF di Domodossola.