Politica

Franca Biondelli e Mary Longiano contro la violenza sulle donne

L'intervento per l'eliminiazione della violenza di genere.

Franca Biondelli e Mary Longiano contro la violenza sulle donne
Altro Borgomanero, 25 Novembre 2020 ore 10:32

L’intervento della presidente regionale del Partito democratico Biondelli e della referente per le Democratiche della Provincia di Novara Longiano.

Biondelli e Longiano contro la violenza sulle donne

Oggi, mercoledì 25 novembre, si celebra la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza di genere. Sono molte le iniziative messe in campo dalle amministrazioni locali, dal mondo politico e da quello associativo. Tra le voci che si levano in un coro unanime per stigmatizzare la violenza di genere, ci sono anche quelle della presidente regionale del Pd Franca Biondelli e della delegata nazionale Democratiche, oltre che referente Democratiche per la provincia di Novara, Mary Longiano.

La violenza contro le donne è una realtà quotidiana,non solo il 25 novembre ma in ogni singola giornata dell’anno bisogna portare avanti la lotta per debellare questa terribile piaga. L’Organizzazione Mondiale della Sanità rivela che nel mondo il 35% delle donne ha subito violenza .La crisi sanitaria mondiale che stiamo vivendo ha accentuato il problema. I dati ISTAT mostrano una forte crescita del numero di telefonate al numero antiviolenza nel primo periodo di lockdown in Italia, questo dato ci preoccupa e ci rende consapevoli del fatto che vi è ancora la necessità di lavorare al fine di eliminare queste drammatiche situazioni di violenza. Per educare alla non violenza è necessario lavorare fin dall’infanzia sulla creazione di relazioni paritarie. L’esercizio della cooperazione e della  condivisione, l’abitudine all’ascolto, partecipe ,all’empatia ,al rispetto,soprattutto se promossi sin dalla tenera età , incentivano lo sviluppo di un clima di accoglienza, prevengono fenomeni di discriminazione ed esclusione e favoriscono la capacità di stare in una relazione in cui la forza personale non si traduce e non si esprime nel dominio sull’altro. Quest’anno a causa della pandemia, purtroppo non abbiamo potuto commemorare le vittime con iniziative in presenza come gli anni scorsi. Ma venerdì scorso , in modalità telematica, insieme ad alcuni rappresentanti istituzionali ,Presidente della Commissione Femminicidio,  le Associazioni Sindacali abbiamo discusso sulle politiche attuate a sostegno delle tante donne che si trovano a vivere questo incubo. Il Pd Novarese e i Segretari dei Circoli hanno ideato una locandina, iniziativa volta a sensibilizzare la popolazione su questo importante tema. Una battaglia che come Democratiche, come donne, insieme agli uomini, non ci stancheremo mai di combattere.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità