«Grazie per il vostro spirito di servizio» (FOTOGALLERY)

«Grazie per il vostro spirito di servizio» (FOTOGALLERY)
26 Gennaio 2015 ore 19:36

NOVARA – In occasione della Festa Patronale di San Gaudenzio ieri, domenica 25 gennaio, si è svolta alla Caffetteria del Broletto la premiazione dei dipendenti comunali pensionati nel 2014, per i quali questo appuntamento rappresenta un importante traguardo raggiunto dopo tanti anni di lavoro. Di fronte ad un numeroso pubblico i destinatari del premio, che si sono visti riconoscere il loro operato dall’amministrazione e dalla città, sono apparsi particolarmente emozionati e orgogliosi. Alla premiazione sono intervenuti il sindaco di Novara Andrea Ballarè, il vice sindaco Nicola Fonzo e il direttore generale del Comune di Novara Paolo Sironi. L’impegno con cui i dipendenti hanno svolto il loro incarico nel corso degli anni è stato ampliamente sottolineato nell’intervento del sindaco Andrea Ballarè: «Volevo essere presente a questo evento per ringraziare coloro che con il loro operato hanno dato tanto 

NOVARA – In occasione della Festa Patronale di San Gaudenzio ieri, domenica 25 gennaio, si è svolta alla Caffetteria del Broletto la premiazione dei dipendenti comunali pensionati nel 2014, per i quali questo appuntamento rappresenta un importante traguardo raggiunto dopo tanti anni di lavoro. Di fronte ad un numeroso pubblico i destinatari del premio, che si sono visti riconoscere il loro operato dall’amministrazione e dalla città, sono apparsi particolarmente emozionati e orgogliosi. Alla premiazione sono intervenuti il sindaco di Novara Andrea Ballarè, il vice sindaco Nicola Fonzo e il direttore generale del Comune di Novara Paolo Sironi. L’impegno con cui i dipendenti hanno svolto il loro incarico nel corso degli anni è stato ampliamente sottolineato nell’intervento del sindaco Andrea Ballarè: «Volevo essere presente a questo evento per ringraziare coloro che con il loro operato hanno dato tanto all’Amministrazione e dunque alla città e ai cittadini. Quando ci dicono che non facciamo nulla per i cittadini sappiamo che non è così, i dipendenti del Comune di Novara lavorano per spirito di servizio, anche se non sempre si è messi in condizione di lavorare meglio, e questo ci rende orgogliosi. Abbiamo cercato di introdurre il criterio del merito perché non è giusto che chi si adopera per svolgere al meglio il proprio lavoro sia trattato come chi non raggiunge determinati risultati, questa è una chiave di volta per fare in modo che ognuno si senta gratificato nel suo lavoro. Grazie all’operato dei nostri dipendenti nella nostra città si vive molto bene e i servizi funzionano».

I 28 dipendenti, alcuni dei quali assenti, sono stati premiati con una targa in cui è raffigurata la cupola di San Gaudenzio con il nome della persona premiata. L’evento si è concluso con un rinfresco per tutti i partecipanti.

 Questi i nomi di coloro che sono stati premiati: Malan Claudia, esecutore altamente specializzato servizi educativi (assente); Di Costanzo Antonietta, collaboratore socio-sanitario; Bertona Patrizia, esecutore amministrativo; De Gennaro Assunta, esecutore front-office (assente); Terzera Claudia, istruttore amministrativo (assente); Bolchini Giuseppina, istruttore amministrativo; Francese Roberta, educatore prima infanzia (ha ritirato il premio il marito Sante Galvan); Ferraris Piero Paolo, collaboratore tecnico (assente); Maderna Giovanni, operaio altamente specializzato (assente); Olivero Carla, funzionario assistente sociale esperto (assente); Volpe Francesco, esecutore amministrativo; Uglietti Maria Carla, dirigente (assente); Amabile Antonietta, educatore prima infanzia; Montiali Fiammetta, educatore prima infanzia; Boieri Paola Maria Carla, istruttore amministrativo; Bertoglio Marisa, coordinatore pedagogico educativo (assente); Bruno Felicia, esecutore front-office; Radice Laura, insegnante scuola dell’infanzia (assente); Di Domenico Giuseppina, insegnante scuola dell’infanzia (assente); Rescia Maria Rita, assistente sociale; Canazza Angela, istruttore direttivo amministrativo; Prandina Annamaria, collaboratore di biblioteca (assente); Ronchetti Rosangela, insegnante scuola dell’infanzia (assente); Mattioli Clara Giovanna, istruttore amministrativo; Paronzino Marinella, insegnante scuola dell’infanzia; Forni Maria, programmatore esperto (assente); Bolzoni Margherita, istruttore amministrativo; Gherbin Giuliana, collaboratore amministrativo (assente).

>>> CLICCA PER VEDERE LE IMMAGINI

 

Benedetta Rosina

Fotografie di Anselmo Martignoni

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità