Altro

I tre Rotary novaresi in aiuto ad Angsa Novara-Vercelli onlus

I tre Rotary novaresi in aiuto ad Angsa Novara-Vercelli onlus
Altro 23 Dicembre 2015 ore 08:20

NOVARA – Importante donazione per Angsa Novara-Vercelli onlus, l’associazione nazionale genitori soggetti autistici.

Martedì mattina 22 dicembre, i tre Rotary del Novarese, ossia Orta San Giulio, Valticino di Novara e Novara San Gaudenzio, rappresentati dai rispettivi presidenti (Fabio Tosi, Marco Minoli e Ignazio Pagani), hanno consegnato un assegno di 3mila euro alla presidente dell’associazione, Benedetta Demartis.

Si tratta di contributi destinati al progetto “APP-AUT”. “APP-AUT” è un progetto che si pone l’obiettivo della digitalizzazione ed informatizzazione di tutte le iniziative predisposte dagli assistenti interni all’associazione a favore dei ragazzi autistici; oltre che all’acquisizione dei programmi didattici specifici, è sviluppato con l’obiettivo di rendere sempre più partecipi i ragazzi stessi ed interagire più efficacemente con le loro famiglie e con gli assistenti, risultato possibile anche attraverso l’utilizzo condiviso dei tablet. Negli scorsi anni sono già stati donati dal Rotary di Orta San Giulio 7 tablet, alcuni tandem, sempre al fine di migliorare una possibile interazione, anche motoria, e un pullmino per il trasporto dei ragazzi dalle proprie residenze alla sede di ANGSA.

La somma donata sarà utilizzata dalla Onlus per consentire l’accesso alle cure da parte di famiglie in particolare difficoltà economica, dove sono presenti bambini autistici. Il progetto prevede ora il coinvolgendo anche della sezione ANGSA VCO, così da garantire una ricaduta positiva sul territorio di entrambe le provincie (Novara e VCO appunto) e migliorare numericamente e qualitativamente le terapie prestate a favore dei bambini e dei ragazzi affetti da autismo.

mo.c.

NOVARA – Importante donazione per Angsa Novara-Vercelli onlus, l’associazione nazionale genitori soggetti autistici.

Martedì mattina 22 dicembre, i tre Rotary del Novarese, ossia Orta San Giulio, Valticino di Novara e Novara San Gaudenzio, rappresentati dai rispettivi presidenti (Fabio Tosi, Marco Minoli e Ignazio Pagani), hanno consegnato un assegno di 3mila euro alla presidente dell’associazione, Benedetta Demartis.

Si tratta di contributi destinati al progetto “APP-AUT”. “APP-AUT” è un progetto che si pone l’obiettivo della digitalizzazione ed informatizzazione di tutte le iniziative predisposte dagli assistenti interni all’associazione a favore dei ragazzi autistici; oltre che all’acquisizione dei programmi didattici specifici, è sviluppato con l’obiettivo di rendere sempre più partecipi i ragazzi stessi ed interagire più efficacemente con le loro famiglie e con gli assistenti, risultato possibile anche attraverso l’utilizzo condiviso dei tablet. Negli scorsi anni sono già stati donati dal Rotary di Orta San Giulio 7 tablet, alcuni tandem, sempre al fine di migliorare una possibile interazione, anche motoria, e un pullmino per il trasporto dei ragazzi dalle proprie residenze alla sede di ANGSA.

La somma donata sarà utilizzata dalla Onlus per consentire l’accesso alle cure da parte di famiglie in particolare difficoltà economica, dove sono presenti bambini autistici. Il progetto prevede ora il coinvolgendo anche della sezione ANGSA VCO, così da garantire una ricaduta positiva sul territorio di entrambe le provincie (Novara e VCO appunto) e migliorare numericamente e qualitativamente le terapie prestate a favore dei bambini e dei ragazzi affetti da autismo.

>>> clicca per visualizzare la galleria fotografica

mo.c.