Altro
Sport

Il Novara Fc fa cinquina secca

Gli azzurri al “Piola” superano il Vado per 5 - 0

Il Novara Fc fa cinquina secca
Altro Novara, 31 Ottobre 2021 ore 16:28

 Ospiti in dieci dalla mezz’ora del primo tempo

Il Novara Fc supera in casa al “Piola” il Vado per 5 – 0 ma anche se l’espulsione alla mezz’ora di Pantano ha sicuramente favorito i padroni di casa la prova  messa in mostra della squadra allenata da mister Marchionni è di quelle fanno battere le mani. Partono decisi gli azzurri. al 5’ Vuthaj fa partire un tiro dal limite dell’area ma centrale e il portiere para. Opliti ben coperti che si affidano al contropiede, Novara che fatica a uscire dalla ragnante a centrocampo del Vado. Al 20’ arriva il vantaggio per i padroni di casa. Di Masi scende sulla fascia e serve in area con un rasoterra Vuthaj che elude il marcatore e non perdona mettendo alle spalle del portiere Cirillo. La risposta del Vado arriva al 28’ con un colpo di testa di Papi che sfiora il palo. Al 29’ l’arbitro espelle Pantano con rosso diretto che ferma una chiara occasione da gol al limite dell’area bloccando Di Masi lanciato a rete. Al 34’ raddoppio per il Novara Fc al termine di una bella combinazione Gonzalez e Di Masi. L’argentino controlla bene, manda fuori tempo un difensore e serve Di Masi che entra in area e con un diagonale imparabile manda la palla in rete. Passano cinque minuti e arriva il terzo gol, fotocopia del secondo. Spina imbecca Di Masi che entra in area e manda la palla nello stesso angolino basso del secondo gol. La superiorità numerica agevola le iniziative azzurre e il gioco offre più di un’occasione da rete. Il primo tempo termina sul risultato di 3- 0.

Bella prova per la squadra  di mister Marchionni

 La ripresa non cambia copione. Al 5’ arriva il quarto gol. Traversone di Bergamelli e a mezza altezza in area e Vuthaj in mezza rovesciata vola e spedisce in rete. Tante le sostituzioni e tra le file azzurre fa il suo esodio anche il nuovo arrivato Laaribi. Il Vado non ci sta e non rinuncia alle sortire offensive ma la difesa novarese sembra essere concentrata rispetto a certe ultime prestazioni. Vuthaj segna su rovesciata ma in fuorigioco. Al 35’ arriva anche il quinto gol. Lo segna Capano con un rasoterra da appena dentro l’area che si infila nell’angolo basso alla destra  del portiere. Al 43’ c’è spazio anche per il portiere novarese Raspa che respinge in area un tiro insidioso di Costantini. Finisce 5 – 0. Per il Novara Fc una bella vittoria e tanti applausi.

m.d.

NOVARA – VADO  5 - 0

Cronaca, pagelle, approfondimenti e interviste sul numero del Corriere di Novara di lunedì