Altro

In tantissimi a “Wooooow io e il mio futuro”

In tantissimi a “Wooooow io e il mio futuro”
Altro 06 Novembre 2015 ore 19:18

NOVARA – Tantissimi ragazzi delle scuole superiori hanno affollato anche per questa quarta edizione la giornata dedicata a loro di “Wooooow io e il mio futuro” che si è svolta oggi, venerdì 6 novembre, al salone Borsa di Novara. L’apertura della due giorni di orientamento organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Ain in collaborazione con l’Ufficio scolastico di Novara, Comune, Provincia e Camera di Commercio, è stata affidata ai saluti di Marco Caletti e delle autorità cittadine. “Avete in mano il vostro futuro – ha detto il presidente dei Giovani Imprenditori Ain rivolto agli studenti – Per tanto tempo nel nostro Paese si è data maggiore importanza all’età piuttosto al merito, ora le cose stanno cambiando ma sta a voi farvi valere per trovare la vostra strada nel mondo del lavoro”. Hanno portato il loro saluto il sindaco di Novara Andrea Ballaré, la consigliera provinciale con delega all’Istruzione Emanuela Allegra e l’assessore regionale alle Politiche sociali Augusto Ferrari. La mattinata ha poi preso il via con l’inizio dei workshop e dei laboratori per gli studenti che hanno potuto anche incontrare le aziende presenti con i loro stand. Durante i workshop ad esempio il dirigente della Provincia di Novara Felice Alessio Sarcinelli ha parlato di Garanzia Giovani, il programma che offre opportunità di tirocinio, lavoro e formazione ai giovani dai 15 ai 29 anni; oppure Mary Franzese di NeuronGuard ha sottolineato l’importanza di un’esperienza all’estero, mentre Daniela Colombo del Gruppo Esseco è stata tra i relatori del workshop sull’innovazione. I laboratori hanno riguardato diversi temi, tutti proposti sottoforma di esercitazione attiva dal colloquio di lavoro, marketing di sé stessi, alla reputazione digitale a come scrivere un Cv efficace.

NOVARA – Tantissimi ragazzi delle scuole superiori hanno affollato anche per questa quarta edizione la giornata dedicata a loro di “Wooooow io e il mio futuro” che si è svolta oggi, venerdì 6 novembre, al salone Borsa di Novara. L’apertura della due giorni di orientamento organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Ain in collaborazione con l’Ufficio scolastico di Novara, Comune, Provincia e Camera di Commercio, è stata affidata ai saluti di Marco Caletti e delle autorità cittadine. “Avete in mano il vostro futuro – ha detto il presidente dei Giovani Imprenditori Ain rivolto agli studenti – Per tanto tempo nel nostro Paese si è data maggiore importanza all’età piuttosto al merito, ora le cose stanno cambiando ma sta a voi farvi valere per trovare la vostra strada nel mondo del lavoro”. Hanno portato il loro saluto il sindaco di Novara Andrea Ballaré, la consigliera provinciale con delega all’Istruzione Emanuela Allegra e l’assessore regionale alle Politiche sociali Augusto Ferrari. La mattinata ha poi preso il via con l’inizio dei workshop e dei laboratori per gli studenti che hanno potuto anche incontrare le aziende presenti con i loro stand. Durante i workshop ad esempio il dirigente della Provincia di Novara Felice Alessio Sarcinelli ha parlato di Garanzia Giovani, il programma che offre opportunità di tirocinio, lavoro e formazione ai giovani dai 15 ai 29 anni; oppure Mary Franzese di NeuronGuard ha sottolineato l’importanza di un’esperienza all’estero, mentre Daniela Colombo del Gruppo Esseco è stata tra i relatori del workshop sull’innovazione. I laboratori hanno riguardato diversi temi, tutti proposti sottoforma di esercitazione attiva dal colloquio di lavoro, marketing di sé stessi, alla reputazione digitale a come scrivere un Cv efficace.
Come per le scorse edizioni erano inoltre presenti le rappresentanze delle varie Forze armate e della Polizia, che hanno suscitato molto interesse da parte dei giovani, le scuole superiori di Novara ed anche la Scuola di teatro musicale.

Oltre a “Wooooow Io e il mio futuro” il salone Borsa ha ospitato nella giornata di oggi anche la prima edizione novarese di “Io Lavoro”, grazie al quale 12 tra imprese e agenzie per il lavoro si sono presentate e hanno incontrato possibili candidati, raccogliendone i curriculum. Hanno partecipato Procos Spa, Adecco, Sinergie, Sambonet Paderno, Yves Rocher, Umana, Iem Italia, Caos Animazione, Ets Nexus, Sportello Servizi al lavoro dell’istituto Omar, Eskapes Animazione e Randstand Italia Spa. Nell’ambito di “Io Lavoro” a Novara intorno a mezzogiorno si è svolta una tavola rotonda alla quale hanno partecipato tra gli altri anche l’assessore regionale all’istruzione, lavoro e formazione professionale Gianna Pentenero e il presidente del Gruppo Giovani Confindustria Piemonte Simone Ghiazza. “La disoccupazione giovanile rimane a livelli preoccupanti – ha detto Pentenero – siamo intorno al 50%. Ci sono lievi segnali di miglioramento, ma per vedere l’uscita dalla crisi è essenziale mettersi in un’ottica positiva e continuare a fare rete tra tutti i soggetti istituzionali e non”.

VEDI LA FOTOGALLERY

Servizio e foto Valentina Sarmenghi

Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 7 novembre 2015