Inaugurata la mostra "La città futura"

Inaugurata la mostra "La città futura"
Altro 11 Ottobre 2015 ore 14:21

NOVARA – E’ stata inaugurata nella mattina di sabato 10 ottobre la mostra “La città futura” che presenta tramite tavole e installazioni otto progetti di rigenerazione urbana completati, avviati o progettati dall’Amministrazione comunale. Alla Galleria Vittoria una esposizione di otto grandi tavole illustrerà altrettanti progetti realizzati o in corso di realizzazione: il nuovo mercato coperto, la Città della Salute e della Scienza, il Centro di ricerca per le malattie autoimmuni a Sant’Agabio, le cosiddette “linee della cultura” che istituiscono percorsi di visita alla scoperta della città, il restauro del Castello visconteo sforzesco. Per il “Il cuore verde di Novara”, il progetto che ridisegna il Parco dei Bambini, l’Allea e il verde del castello sono stati installati pannelli di approfondimento anche proprio all’interno del Parco. All’inaugurazione erano presenti tra gli altri il sindaco Andrea Ballaré, gli assessori Marco Bozzola, Sara Paladini, Paola Turchelli, Giulio Rigotti.

NOVARA – E’ stata inaugurata nella mattina di sabato 10 ottobre la mostra “La città futura” che presenta tramite tavole e installazioni otto progetti di rigenerazione urbana completati, avviati o progettati dall’Amministrazione comunale. Alla Galleria Vittoria una esposizione di otto grandi tavole illustrerà altrettanti progetti realizzati o in corso di realizzazione: il nuovo mercato coperto, la Città della Salute e della Scienza, il Centro di ricerca per le malattie autoimmuni a Sant’Agabio, le cosiddette “linee della cultura” che istituiscono percorsi di visita alla scoperta della città, il restauro del Castello visconteo sforzesco. Per il “Il cuore verde di Novara”, il progetto che ridisegna il Parco dei Bambini, l’Allea e il verde del castello sono stati installati pannelli di approfondimento anche proprio all’interno del Parco. All’inaugurazione erano presenti tra gli altri il sindaco Andrea Ballaré, gli assessori Marco Bozzola, Sara Paladini, Paola Turchelli, Giulio Rigotti.

VEDI LA FOTOGALLERY 

v.s.
Foto Sarmenghi