Altro

“Insieme a Natale” cantando

“Insieme a Natale” cantando
Altro 06 Dicembre 2015 ore 07:02

NOVARA - “Insieme a Natale” per sostenere l’associazione “Amici dei Gatti” di Galliate e il “Canile Enpa” di Novara. Questo l’originale  progetto artistico di beneficienza  presentato all’Opificio di Novara dal collettivo Meraviglia Big Band, che riunisce una quarantina di artisti, in maggioranza musicisti delle più note band novaresi. Questi ultimi hanno realizzato e inciso la canzone  ”Insieme a Natale”, su testo di Federico Marchetti e Ignazio Manzari,  ora disponibile sulla piattaforma di crowdfunding  Eppela (www.eppela.com). Sul sito di Eppela, utilizzando come chiave di ricerca “Insieme a Natale”, si potrà scaricare l’omonimo singolo fino all’inizio di gennaio 2016. Con una donazione da  5, 10, 20, 30, 50, 500 euro si potrà ricevere la canzone natalizia in formato digitale o su cd e donare l’equivalente giornaliero, mensile o annuale di pappa per  uno o più ospiti del canile e del gattile. All’aumentare dell’offerta, salgono anche la quantità di cibo per gli animali ed il numero dei gadget per il donatore: «Il collettivo Meraviglia è nato due anni fa per un Festival  all’Alpe di Mera - ha spiegato Alessandro Marchetti, coordinatore ed ideatore del progetto - In occasione delle feste volevamo fare qualcosa di utile per la comunità  tramite la musica, creando una piccola economia per supportare gli animali. Nel gruppo ci sono anche grafici, illustratori, fotografi e scrittori che a loro volta si sono messi a disposizione gratuitamente. Per “Insieme a Natale”  hanno lavorato i nomi più rappresentativi delle diverse band locali: dai Park Avenue a Ignazio Manzari, dal Disordine delle Cose ai Rama, ai Kuda e molti altri. Il risultato musicale mi soddisfa, l’obiettivo minimo è raggiungere 1.000 euro ma vorremmo andare oltre:  per sfamare per un anno tutti gli ospiti del canile e del gattile servirebbero 10mila euro». Alberto Piccolini, che ha curato gli aspetti tecnici, ha aggiunto: «Con il crowdfunding si possono sostenere iniziative meritevoli e buone idee. Con 5 euro si garantiscono  4 giorni di pappa per un cane e 9 giorni di pappa per un gatto. Chi dona 500 euro mette invece a disposizione un anno di pappa per 2 cani, 3 gatti e si aggiudica un concerto live della Meraviglia Big Band: l’ideale per chi gestisce un locale».  Al termine della raccolta, da Eppela i fondi  verranno girati al negozio Fe.Mir.Zoo di Viale Giulio Cesare. L’intero importo verrà utilizzato per l’acquisto del cibo poi consegnato al canile e al gattile: «E’ importante diffondere la campagna - ha detto Mirko Ferrari di Fe.Mir.Zoo - Abbiamo scelto la fornitura di prodotti dell’azienda italiana Monge». Soddisfatto Marco Negrini, presidente di Enpa Novara (www.enpanovara.com) : «Potremo destinare il denaro risparmiato per il cibo alle cure veterinarie o al supporto di casi sociali. Al canile del Gazzurlo operano una quarantina di volontari e ospitiamo in media 90 cani di cui 40 a nostro carico, sia nel novarese sia in altri territori  dove la piaga del randagismo è più diffusa». Stefania Demicheli, responsabile marketing dell’Associazione Amici dei Gatti di Galliate (pagina Facebook “Parco gatti terapeutico galliate” ), ha ricordato: «Siamo circa 30 volontari attivi, il numero di gatti varia durante l’anno ma arriviamo a 100 esemplari».

Filippo Bezio

NOVARA - “Insieme a Natale” per sostenere l’associazione “Amici dei Gatti” di Galliate e il “Canile Enpa” di Novara. Questo l’originale  progetto artistico di beneficienza  presentato all’Opificio di Novara dal collettivo Meraviglia Big Band, che riunisce una quarantina di artisti, in maggioranza musicisti delle più note band novaresi. Questi ultimi hanno realizzato e inciso la canzone  ”Insieme a Natale”, su testo di Federico Marchetti e Ignazio Manzari,  ora disponibile sulla piattaforma di crowdfunding  Eppela (www.eppela.com). Sul sito di Eppela, utilizzando come chiave di ricerca “Insieme a Natale”, si potrà scaricare l’omonimo singolo fino all’inizio di gennaio 2016. Con una donazione da  5, 10, 20, 30, 50, 500 euro si potrà ricevere la canzone natalizia in formato digitale o su cd e donare l’equivalente giornaliero, mensile o annuale di pappa per  uno o più ospiti del canile e del gattile. All’aumentare dell’offerta, salgono anche la quantità di cibo per gli animali ed il numero dei gadget per il donatore: «Il collettivo Meraviglia è nato due anni fa per un Festival  all’Alpe di Mera - ha spiegato Alessandro Marchetti, coordinatore ed ideatore del progetto - In occasione delle feste volevamo fare qualcosa di utile per la comunità  tramite la musica, creando una piccola economia per supportare gli animali. Nel gruppo ci sono anche grafici, illustratori, fotografi e scrittori che a loro volta si sono messi a disposizione gratuitamente. Per “Insieme a Natale”  hanno lavorato i nomi più rappresentativi delle diverse band locali: dai Park Avenue a Ignazio Manzari, dal Disordine delle Cose ai Rama, ai Kuda e molti altri. Il risultato musicale mi soddisfa, l’obiettivo minimo è raggiungere 1.000 euro ma vorremmo andare oltre:  per sfamare per un anno tutti gli ospiti del canile e del gattile servirebbero 10mila euro». Alberto Piccolini, che ha curato gli aspetti tecnici, ha aggiunto: «Con il crowdfunding si possono sostenere iniziative meritevoli e buone idee. Con 5 euro si garantiscono  4 giorni di pappa per un cane e 9 giorni di pappa per un gatto. Chi dona 500 euro mette invece a disposizione un anno di pappa per 2 cani, 3 gatti e si aggiudica un concerto live della Meraviglia Big Band: l’ideale per chi gestisce un locale».  Al termine della raccolta, da Eppela i fondi  verranno girati al negozio Fe.Mir.Zoo di Viale Giulio Cesare. L’intero importo verrà utilizzato per l’acquisto del cibo poi consegnato al canile e al gattile: «E’ importante diffondere la campagna - ha detto Mirko Ferrari di Fe.Mir.Zoo - Abbiamo scelto la fornitura di prodotti dell’azienda italiana Monge». Soddisfatto Marco Negrini, presidente di Enpa Novara (www.enpanovara.com) : «Potremo destinare il denaro risparmiato per il cibo alle cure veterinarie o al supporto di casi sociali. Al canile del Gazzurlo operano una quarantina di volontari e ospitiamo in media 90 cani di cui 40 a nostro carico, sia nel novarese sia in altri territori  dove la piaga del randagismo è più diffusa». Stefania Demicheli, responsabile marketing dell’Associazione Amici dei Gatti di Galliate (pagina Facebook “Parco gatti terapeutico galliate” ), ha ricordato: «Siamo circa 30 volontari attivi, il numero di gatti varia durante l’anno ma arriviamo a 100 esemplari».

Filippo Bezio