Altro

L’anno prossimo un giorno in più di vacanza per gli studenti

L’anno prossimo un giorno in più di vacanza per gli studenti
Altro 04 Aprile 2015 ore 14:52

Modifica del calendario scolastico e sostegno a progetti che avvicinino gli studenti allo sport. Questi i due temi discussi martedì in consiglio regionale dall’assessore all’istruzione, lavoro e formazione professionale Gianna Pentenero. Alla richiesta di alcuni consiglieri di modificare il calendario per l’anno scolastico 2015-2016, aumentando i giorni di vacanza nel periodo di carnevale per non penalizzare le zone turistiche montane, l’assessore Pentenero ha dichiarato: «Su proposta dell'aula si è deciso di istituzionalizzare sabato 6 febbraio come giorno di vacanza in più per il periodo di Carnevale. Dunque il prossimo anno, le scuole resteranno chiuse dal 6 al 9 febbraio. Per chi non va a scuola il sabato un giorno in più di vacanza da stabilire. Per quel che riguarda la promozione nelle scuole della pratica sportiva, sollecitata dalla mozione presentata dal Movimento 5Stelle e approvata dal consiglio, l'assessore Pentenero, ha riferito di aver incontrato nei giorni scorsi i rappresentanti dell’Arpiet, l’Associazione regionale piemontese delle imprese esercenti trasporto a fune in concessione. Durante il colloquio, l’assessore e il presidente dell'associazione, Giampiero Orleoni, hanno ragionato sulla promozione dello sport a tutti i livelli, soprattutto per quanto riguarda quello di montagna. In tal senso, Pentenero si è impegnata a dedicare tre giorni durante la settimana di Carnevale alla promozione della pratica sportiva.

Modifica del calendario scolastico e sostegno a progetti che avvicinino gli studenti allo sport. Questi i due temi discussi martedì in consiglio regionale dall’assessore all’istruzione, lavoro e formazione professionale Gianna Pentenero. Alla richiesta di alcuni consiglieri di modificare il calendario per l’anno scolastico 2015-2016, aumentando i giorni di vacanza nel periodo di carnevale per non penalizzare le zone turistiche montane, l’assessore Pentenero ha dichiarato: «Su proposta dell'aula si è deciso di istituzionalizzare sabato 6 febbraio come giorno di vacanza in più per il periodo di Carnevale. Dunque il prossimo anno, le scuole resteranno chiuse dal 6 al 9 febbraio. Per chi non va a scuola il sabato un giorno in più di vacanza da stabilire. Per quel che riguarda la promozione nelle scuole della pratica sportiva, sollecitata dalla mozione presentata dal Movimento 5Stelle e approvata dal consiglio, l'assessore Pentenero, ha riferito di aver incontrato nei giorni scorsi i rappresentanti dell’Arpiet, l’Associazione regionale piemontese delle imprese esercenti trasporto a fune in concessione. Durante il colloquio, l’assessore e il presidente dell'associazione, Giampiero Orleoni, hanno ragionato sulla promozione dello sport a tutti i livelli, soprattutto per quanto riguarda quello di montagna. In tal senso, Pentenero si è impegnata a dedicare tre giorni durante la settimana di Carnevale alla promozione della pratica sportiva.