Altro

La FUNtastic Gym stacca il biglietto per la finale del Campionato Acrosport

La FUNtastic Gym stacca il biglietto per la finale del Campionato Acrosport
Altro 07 Aprile 2016 ore 17:23

BORGOMANERO – Pioggia di medaglie per le ginnaste del club FUNtastic Gym di Borgomanero alla seconda prova del Campionato Italiano di Acrosport, disputata ad Arcore.

In serie B vince la gara dei gruppi il trio composto da Miriam Agazzone, Francesca Corradino ed Elisa Bagarotti. Rispetto alla prima prova, dove avevano già ottenuto la medaglia d’oro, le tre atlete di Borgomanero migliorano ancora il punteggio complessivo ritrovandosi già qualificate di diritto alla finale. Immediatamente alle loro spalle il trio delle giovanissime  Alessia Cerutti, Noemi Platini ed Antonia Grosu, che riconferma l'argento della prima prova volando, a lor

BORGOMANERO – Pioggia di medaglie per le ginnaste del club FUNtastic Gym di Borgomanero alla seconda prova del Campionato Italiano di Acrosport, disputata ad Arcore.

In serie B vince la gara dei gruppi il trio composto da Miriam Agazzone, Francesca Corradino ed Elisa Bagarotti. Rispetto alla prima prova, dove avevano già ottenuto la medaglia d’oro, le tre atlete di Borgomanero migliorano ancora il punteggio complessivo ritrovandosi già qualificate di diritto alla finale. Immediatamente alle loro spalle il trio delle giovanissime  Alessia Cerutti, Noemi Platini ed Antonia Grosu, che riconferma l'argento della prima prova volando, a loro volta, in finale. Si aggiunge alla lista delle finaliste anche il terzo trio borgomanerese, composto da Cristina Margaroli, Giorgia Pessina e Nicole Paracchini, che termina la prova ai piedi del podio. La gara delle coppie è una fotocopia della prima prova: sul gradino più alto Roberta Tambone e Martina Piotti, seguite dalle compagne di squadra Micol Parisotto e Claudia Berra. Entrambe le coppie migliorano il punteggio della competizione precedente, assicurandosi l'accesso alla finale.

In serie A2 il trio di Jessica Poletti, Giulia Cerutti e Sharon Agazzone agguanta il podio conquistando un preziosissimo bronzo, nonostante un infortunio occorso a Jessica due giorni prima della competizione ne avesse messo in dubbio fino all’ultimo la partecipazione. Anche loro mettono in cassaforte la qualificazione alla finale.

Il prossimo appuntamento, per quasi tutte le ginnaste impegnate in queste prove, sarà la partecipazione alla Geneve International Acro Cup di Ginevra ad inizio maggio.

l.pa.