Altro

L'Università del Piemonte orientale tra le migliori per studiare medicina

L'Università del Piemonte orientale tra le migliori per studiare medicina
Altro Novara, 08 Marzo 2016 ore 11:20

L'Università del Piemonte orientale è tra gli 11 migliori atenei italiani dove studiare medicina. Lo dice la classifica del Censis per il 2015/16, classifica basata sulla media di due dati: “Progressione di Carriera” degli studenti e “Rapporti internazionali”. Su queste due voci si basa poi il "Voto medio". Le tre voci possono arrivare al massimo a 110. Secondo la classifica pubblicata dal sito Skuola.net l'Università del Piemonte Orientale si piazza all'undicesimo posto a pari merito  con l'Università di Bari che ha lo stesso "voto medio" ossia 93. Però ci sono delle differenze fra i due atenei: per “Progressione di Carriera” Bari ha 83 punti, l'Upo 100, mentre per "Rapporti internazionali” Bari batte Piemonte orientale per 103 a 94.
Per quanto riguarda il resto della classifica al nono, ottavo e settimo posto troviamo l'Università dell'Insubria con 93,5 punti di media, a pari merito con l'Università di Milano e quella di Firenze che hanno lo stesso punteggio. 
Al sesto posto c'è l'Università di Bologna, al quinto troviamo l'Università di Modena e Reggio Emilia, al quarto l'Università di Milano – Bicocca, al terzo l'Università di Udine, al secondo l'Università di Padova e al primo l'Università di Pavia con voto medio di 109 punti. 
v.s.

L'Università del Piemonte orientale è tra gli 11 migliori atenei italiani dove studiare medicina. Lo dice la classifica del Censis per il 2015/16, classifica basata sulla media di due dati: “Progressione di Carriera” degli studenti e “Rapporti internazionali”. Su queste due voci si basa poi il "Voto medio". Le tre voci possono arrivare al massimo a 110. Secondo la classifica pubblicata dal sito Skuola.net l'Università del Piemonte Orientale si piazza all'undicesimo posto a pari merito  con l'Università di Bari che ha lo stesso "voto medio" ossia 93. Però ci sono delle differenze fra i due atenei: per “Progressione di Carriera” Bari ha 83 punti, l'Upo 100, mentre per "Rapporti internazionali” Bari batte Piemonte orientale per 103 a 94.Per quanto riguarda il resto della classifica al nono, ottavo e settimo posto troviamo l'Università dell'Insubria con 93,5 punti di media, a pari merito con l'Università di Milano e quella di Firenze che hanno lo stesso punteggio. Al sesto posto c'è l'Università di Bologna, al quinto troviamo l'Università di Modena e Reggio Emilia, al quarto l'Università di Milano – Bicocca, al terzo l'Università di Udine, al secondo l'Università di Padova e al primo l'Università di Pavia con voto medio di 109 punti. 

v.s.

Seguici sui nostri canali