Altro

Mezzi non assicurati, anche un’ambulanza

Mezzi non assicurati, anche un’ambulanza
Altro Basso Novarese, 08 Aprile 2016 ore 12:26

Un altro anno di intensa attività, il 2015, per la Convenzione Ovest Novarese di Polizia Locale e Protezione civile al comando del commissario Natalino Griggio. Sono i numeri a dimostrarlo.

CONTROLLI STRADALI - Ben 138 i posti di controllo mobili totali (39 a San Pietro Mosezzo, 48 a Granozzo con Monticello, a Casalbeltrame 38, 13 a Recetto); controllati 830 veicoli. Elevati 290 verbali per violazioni al Codice della Strada per un importo annuale dell’accertato pari a oltre 70.000 euro (variabile in considerazione dello “sconto del 30%” e con un incasso attualmente superiore a 30.500 euro). 416 i punti decurtati; ritirate 7 patenti e 2 carte di circolazione, sequestrati 38 mezzi (tra i quali 2 trattori e un’ambulanza). Otto i fermi; 10 gli incidenti  stradali (4 con feriti). Sul fronte della formazione e prevenzione sono proseguiti i corsi di educazione stradale: il progetto 2015 ha coinvolto i plessi scolastici di San Pietro Mosezzo, Granozzo con Monticello e Casalbeltrame con la partecipazione complessiva di circa 250 allievi.

POLIZIA GIUDIZIARIA - Ammontano a 18 nel 2015 le comunicazioni di reato alla Procura della Repubblica di Novara («vari i reati tra i quali detenzione e coltivazione di droga, furto aggravato, sette casi di guida senza patente, danneggiamento»).

SERVIZI - Nel 2015 sono stati effettuati 33 servizi serali a cadenza prevalentemente mensile; 15 servizi festivi in occasione delle festività patronali;  presidiate 5 competizioni sportive. Sono 19 i servizi a processioni religiose, 45 a funerali. «Svolti anche vari servizi coordinati con Carabinieri, Polizia Stradale e Guardia di Finanza in particolare per il controllo dei veicoli adibiti al trasporto merci e attività di indagine che hanno portato a buoni risultati». «Tramite i 3 rientri pomeridiani e una rotazione del personale - aggiunge il comandante - è stato possibile garantire 50 ore di attività settimanali comprendendo anche, in due sezioni locali, il sabato mattina, in continuità con le modalità di fornitura del servizio preesistenti; grazie all’interscambiabilità degli operatori è stata garantita la continuità dell’apertura degli sportelli al pubblico anche nei periodi di congedo, malattia e riduzione del personale».

ATTIVITAì DI SERVIZIO E DI UFFICIO - Firmate 48 ordinanze; 1049 le notificazioni, 243 accertamenti di residenza, 57 pratiche Suap, 58 rilasci di autorizzazioni ex art. 68 Tulps: 34 rilasci contrassegni disabili; 31 le determinazioni, 5 le deliberazioni, 52 tabelle servizi. Oltre 250 gli altri atti.

PROTEZIONE CIVILE - Acquistate 2 nuove divise per il Gruppo comunale di Granozzo con Monticello ed elementi integrativi delle divise per i Volontari di San Pietro Mosezzo; effettuate varie riunioni formative – informative con i Volontari e la popolazione; i Gruppi hanno collaborato, quale esercitazione di gestione delle grandi masse, a eventi con numeroso afflusso di persone in ambiti locali.

Arianna Martelli

Un altro anno di intensa attività, il 2015, per la Convenzione Ovest Novarese di Polizia Locale e Protezione civile al comando del commissario Natalino Griggio. Sono i numeri a dimostrarlo.

CONTROLLI STRADALI - Ben 138 i posti di controllo mobili totali (39 a San Pietro Mosezzo, 48 a Granozzo con Monticello, a Casalbeltrame 38, 13 a Recetto); controllati 830 veicoli. Elevati 290 verbali per violazioni al Codice della Strada per un importo annuale dell’accertato pari a oltre 70.000 euro (variabile in considerazione dello “sconto del 30%” e con un incasso attualmente superiore a 30.500 euro). 416 i punti decurtati; ritirate 7 patenti e 2 carte di circolazione, sequestrati 38 mezzi (tra i quali 2 trattori e un’ambulanza). Otto i fermi; 10 gli incidenti  stradali (4 con feriti). Sul fronte della formazione e prevenzione sono proseguiti i corsi di educazione stradale: il progetto 2015 ha coinvolto i plessi scolastici di San Pietro Mosezzo, Granozzo con Monticello e Casalbeltrame con la partecipazione complessiva di circa 250 allievi.

POLIZIA GIUDIZIARIA - Ammontano a 18 nel 2015 le comunicazioni di reato alla Procura della Repubblica di Novara («vari i reati tra i quali detenzione e coltivazione di droga, furto aggravato, sette casi di guida senza patente, danneggiamento»).

SERVIZI - Nel 2015 sono stati effettuati 33 servizi serali a cadenza prevalentemente mensile; 15 servizi festivi in occasione delle festività patronali;  presidiate 5 competizioni sportive. Sono 19 i servizi a processioni religiose, 45 a funerali. «Svolti anche vari servizi coordinati con Carabinieri, Polizia Stradale e Guardia di Finanza in particolare per il controllo dei veicoli adibiti al trasporto merci e attività di indagine che hanno portato a buoni risultati». «Tramite i 3 rientri pomeridiani e una rotazione del personale - aggiunge il comandante - è stato possibile garantire 50 ore di attività settimanali comprendendo anche, in due sezioni locali, il sabato mattina, in continuità con le modalità di fornitura del servizio preesistenti; grazie all’interscambiabilità degli operatori è stata garantita la continuità dell’apertura degli sportelli al pubblico anche nei periodi di congedo, malattia e riduzione del personale».

ATTIVITAì DI SERVIZIO E DI UFFICIO - Firmate 48 ordinanze; 1049 le notificazioni, 243 accertamenti di residenza, 57 pratiche Suap, 58 rilasci di autorizzazioni ex art. 68 Tulps: 34 rilasci contrassegni disabili; 31 le determinazioni, 5 le deliberazioni, 52 tabelle servizi. Oltre 250 gli altri atti.

PROTEZIONE CIVILE - Acquistate 2 nuove divise per il Gruppo comunale di Granozzo con Monticello ed elementi integrativi delle divise per i Volontari di San Pietro Mosezzo; effettuate varie riunioni formative – informative con i Volontari e la popolazione; i Gruppi hanno collaborato, quale esercitazione di gestione delle grandi masse, a eventi con numeroso afflusso di persone in ambiti locali.

Arianna Martelli

Seguici sui nostri canali