Riconoscimenti

Novara: a tre giovani “cittadine del mondo” le borse di studio in memoria di Paola Assali

Indirizzate a studentesse meritevoli di origini straniere frequentanti l’I.c. “Bellini”

Novara: a tre giovani “cittadine del mondo” le borse di studio in memoria di Paola Assali
Pubblicato:

I riconoscimenti sono stati consegnati nell’ambito dello spettacolo “All inclusive Il gran finale”, tappa finale del progetto “All Inclusive” - promosso da Sbulloniamo Insieme in collaborazione con Concentrici e con il coinvolgimento di un gran numero di associazioni ed enti operanti sul territorio a favore dell’inclusione nelle sue mille sfaccettature.

Borse di studio “Paola Assali”

Come racconta il Corriere di Novara, durante la serata c'è stato anche spazio per la consegna delle borse di studio in memoria di Maria Paola Assali, arrivate al quarto anno e destinate a studentesse meritevoli di origine straniera che stanno terminando il loro percorso formativo presso la Scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo Bellini di Sant’Agabio.

Sul palco del Broletto, Giuseppe De Maria (Spi Cgil), Michela Cella (Anpi), Renato Bolognese (Assopace), don Andrea Vigliarolo (IC Bellini-Parrocchia di 'Agabio) e Johanna Lamm (nipote di Maria Paola Assali e presidente della Commissione borse di studio).

Ecco invece i nomi delle premiate: Nada Khater, di origine marocchina, Ferlande Irisse Tsoplefack del Camerun e Alisson Martinez Alvarado del Salvador.

borse di studio paola assali 2
Foto 1 di 3
borse di studio paola assali 3
Foto 2 di 3
borse di studio paola assali 4
Foto 3 di 3

"Un atto concreto per i giovani"

La professoressa Maria Paola Assali, ex responsabile del Coordinamento Donne Spi Cgil Novara Vco, è scomparsa nel 2021, a pochi giorni dalla pubblicazione del racconto “Una sessantottina non per caso”. Lei credeva profondamente nel futuro e nell’istruzione come chiave indispensabile di accesso al mondo, soprattutto per le donne di domani: si è impegnata sempre e concretamente per il diritto all’istruzione, organizzando dei corsi di alfabetizzazione per gli adulti nell’ambito dell’Associazione Cassiopea Novara. Per questo, lo Spi Cgil Novara Vco, il suo Coordinamento Donne, l’associazione Cassiopea Novara odv, l’ANPI npi Novara, l’Associazione per la Pace, in collaborazione con la sua famiglia, hanno voluto istituire in sua memoria, dall’anno scolastico 2020/2021, tre borse di studio, del valore di euro 500 cadauna.

«Non potremo mai ringraziare abbastanza Maria Paola Assali del grande lavoro svolto nel Coordinamento Donne e nelle tante Associazioni novaresi in cui ha militato con energia e passione. - dicono i promotori dell’iniziativa - La vogliamo ricordare nel modo che le sarebbe più piaciuto, senza troppi discorsi celebrativi, ma con un atto di solidarietà concreta, rivolto a delle giovani che, pur provenendo da situazioni politicamente o socialmente difficili, hanno scelto di spendere il loro talento nella nostra città, per a propria crescita culturale e per dare il loro contributo alla nuova realtà che le ha accolte».

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali