Ogni giorno 14.765 persone condividono 4.861 posti auto

Ogni giorno 14.765 persone condividono 4.861 posti auto
Altro 13 Maggio 2015 ore 09:46

NOVARA – Sono stati presentanti ieri a Palazzo Cabrino i dati relativi ai primi tre mesi (da febbraio ad aprile 2015) del nuovo piano per la sosta Musa. Ogni giorno 14.765 persone condividono 4.861 posti auto: per pagare il parcheggio 7.787 utenti hanno usato il parcometro ogni giorno, sul totale solo il 6% usa Neos Park e l’1% la app. Il parcometro rimane il mezzo più usato per pagare la sosta (99,99% con moneta, 576 biglietti con targa e 1% di pagamenti con tessera). Dal 1° febbraio al 30 aprile sono stati emessi 576.269 biglietti. 

In media la sosta è di 81 minuti in zona A, 86 minuti in B, 121 minuti in C. 1.280 ogni giorno usano gli impianti a barriera e il rapporto tra soste regolari e soste sanzionate è del 99,65%. 

Come detto in totale i posti auto a pagamento sono 4.861 (più 123 posti in autosilo solo per abbonati) di cui 1.267 a tariffa A , 1.951 a tarifffa B e 1203 a tariffa C. Sono in corso di realizzazione altri 240 posti alla caserma Passalacqua, 110 alla ex Rotondi e altri 100 posti in altre location. 

Gli abbonamenti emessi da gennaio ad aprile 2015 sono stati in totale 5.388 di cui 1.775 a residenti. 

Per quanto riguarda l’accesso alle aree con barriera 60.186 sono stati quelli in largo Alpini d’Italia, 26.367 al Fast Park di via Marconi. 

Il totale dei ricavi dalla sosta nel primo trimestre ammonta a 1.197.108,94 euro.

v.s.

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara di giovedì 14 maggio 

NOVARA – Sono stati presentanti ieri a Palazzo Cabrino i dati relativi ai primi tre mesi (da febbraio ad aprile 2015) del nuovo piano per la sosta Musa. Ogni giorno 14.765 persone condividono 4.861 posti auto: per pagare il parcheggio 7.787 utenti hanno usato il parcometro ogni giorno, sul totale solo il 6% usa Neos Park e l’1% la app. Il parcometro rimane il mezzo più usato per pagare la sosta (99,99% con moneta, 576 biglietti con targa e 1% di pagamenti con tessera). Dal 1° febbraio al 30 aprile sono stati emessi 576.269 biglietti. 

In media la sosta è di 81 minuti in zona A, 86 minuti in B, 121 minuti in C. 1.280 ogni giorno usano gli impianti a barriera e il rapporto tra soste regolari e soste sanzionate è del 99,65%. 

Come detto in totale i posti auto a pagamento sono 4.861 (più 123 posti in autosilo solo per abbonati) di cui 1.267 a tariffa A , 1.951 a tarifffa B e 1203 a tariffa C. Sono in corso di realizzazione altri 240 posti alla caserma Passalacqua, 110 alla ex Rotondi e altri 100 posti in altre location. 

Gli abbonamenti emessi da gennaio ad aprile 2015 sono stati in totale 5.388 di cui 1.775 a residenti. 

Per quanto riguarda l’accesso alle aree con barriera 60.186 sono stati quelli in largo Alpini d’Italia, 26.367 al Fast Park di via Marconi. 

Il totale dei ricavi dalla sosta nel primo trimestre ammonta a 1.197.108,94 euro.

v.s.

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara di giovedì 14 maggio