Altro

Oltre 150 piccoli corridori alla Maratonina Arcobaleno

Oltre 150 piccoli corridori alla Maratonina Arcobaleno
Altro 29 Aprile 2016 ore 00:49

ROMAGNANO SESIA - Senza paura (della pioggia), sabato 23 aprile è “andata in scena”, al parco giochi di Romagnano Sesia, la decima edizione della “Maratonina” dell’A.S.D. Arcobaleno. La gara di corsa, organizzata dall’Associazione Valsesiana con la fondamentale collaborazione del Comune di Romagnano, è diventata ormai un appuntamento attesissimo dai bambini di tutta la valle, ne è la dimostrazione il fatto che, nonostante il cielo non promettesse nulla di buono, oltre 150 piccoli corridori, con rispettive famiglie, si siano presentati ai nastri di partenza. Ed è davvero corretta l’espressione “andata in scena” perché, sebbene si tratti di una manifestazione sportiva, l’evento, con costumi, colori, giochi, musica e tant’altro, ogni anno si trasforma in qualcosa di molto vicino ad uno spettacolo. Il teatro appun

ROMAGNANO SESIA - Senza paura (della pioggia), sabato 23 aprile è “andata in scena”, al parco giochi di Romagnano Sesia, la decima edizione della “Maratonina” dell’A.S.D. Arcobaleno. La gara di corsa, organizzata dall’Associazione Valsesiana con la fondamentale collaborazione del Comune di Romagnano, è diventata ormai un appuntamento attesissimo dai bambini di tutta la valle, ne è la dimostrazione il fatto che, nonostante il cielo non promettesse nulla di buono, oltre 150 piccoli corridori, con rispettive famiglie, si siano presentati ai nastri di partenza. Ed è davvero corretta l’espressione “andata in scena” perché, sebbene si tratti di una manifestazione sportiva, l’evento, con costumi, colori, giochi, musica e tant’altro, ogni anno si trasforma in qualcosa di molto vicino ad uno spettacolo. Il teatro appunto, è la zona del parco dei bambini di Romagnano, che l’amministrazione mette gentilmente a disposizione dell’Associazione, intorno al quale avvengono le varie gare, divise per categorie, per età e, trattandosi di “Arcobaleno”, anche per colori: la gara “bianca”, 175 metri, riservata ai bambini da 0 a 2 anni (ovviamente con i genitori), la gara “gialla”, 350 metri, per i bambini di 3 anni, il cui ordine di arrivo è stato il seguente: Nicolò Romagnoli, Chiara Signorini e Clotilde Arfino, “arancio”, per i 4 anni, sempre 350 metri, con in classifica Alice La Carbonara, Anna Gramalero e il pari merito tra Rebecca Tonetti e Jacopo Sella, gara color “rosso”: 5 anni con 350 metri da percorrere; ordine d’arrivo: Simone Berrini, Elia Miglietta e Jacopo Dotti, la gara “verde chiaro” di 500 metri, coi bambini di prima e seconda elementare con classifica doppia: per la prima elementare Samuele Anselmino, Andrea La Carbonara e Stefano Scolari, per la seconda elementare Luca Brisarini, Davide Renolfi e Martina Migliorini, colore “verde” della lunghezza di 750 metri, terza e quarta elementare ha visto arrivare davanti a tutti Lorenzo Battistella, Valentino Zerbin e Irene Iannaccone, ultima, la gara “blu” dalla quinta elementare, al termine del chilometro la classifica era la seguente. Alessandro Croso, Amina Beruti e un altro pari merito tra Maria Giulia Anselmino e Simone Giorlando. Le gare si sono concluse con la corsa dei genitori, senza classifica! Ma tra una corsa e l’altra non c’è stata noia, i bambini e le loro famiglie si sono tenuti allegri con le giostre del parco di Romagnano e l’animazione degli istruttori dell’Arcobaleno. Da gara a spettacolo, da spettacolo a festa. Una festa dove tutti i bambini sono stati premiati con una medaglia di partecipazione e, soprattutto, con una buonissima merenda alla frutta, il tema della giornata era infatti il cibo sano, buono e ricco di energia per fare sport. Grazie quindi alle fragole, banane e mele offerte da “Imazio” di Gattinara ed ai gelati offerti da “Agarla” e “Corradini” di Romagnano e da “Artigiana del Gelato” di Gattinara, e grazie anche al Comune di Romagnano da parte di tutta l’Associazione Arcobaleno. “Non possiamo che essere soddisfatti – hanno commentato l’assessore all’Istruzione Alessandro Carini e i consiglieri allo sport e al commercio Gian Mario Paracchini e Monica Felappi – La maratonina è un appuntamento fisso e atteso dai bambini del paese e della zona. Anno dopo anno gli iscritti alle gare aumentano. Un grazie agli istruttori dell’ASD Arcobaleno per l’impegno, la professionalità e soprattutto per l’attenzione educativa che mettono in ogni iniziativa”.La festa è terminata con un po’ di pioggia, ma con i sorrisi di tutti. L’Arcobaleno invita tutti alla prossima “festa”, sabato 14 maggio alla pista di atletica di Borgosesia, per il 18° Trofeo Arcobaleno dedicato all’atletica.

p.u.