“Pernate e il suo territorio”: serata aperta al pubblico venerdì 25 settembre

“Pernate e il suo territorio”: serata aperta al pubblico venerdì 25 settembre
Altro 16 Settembre 2015 ore 08:16

NOVARA, 16 SET - “Pernate e il suo territorio” è il titolo di un incontro promosso dal Comitato per Pernate e in programma per venerdì 25 settembre, dalle 21,15, al Cinema parrocchiale della frazione novarese. L’incontro, aperto al pubblico, tratterà diverse tematiche. Si partirà con la presentazione dell’esposto alla Procura di Novara, promosso dal Movimento5Stelle e sottoscritto dal Comitato per Pernate e dalla cittadinanza, a chiarimento delle responsabilità sul mancato rispetto del Decreto di valutazione ambientale del 2000, rilasciato per l’ampliamento del Centro interportuale merci di Novara. «Omissioni – sostengono i promotori dell’incontro – che hanno generato un aggravio del rischio di esondazione del Terdoppio, che incombe su Pernate». Questo punto sarà illustrato dal senatore Carlo Martelli e dall’onorevole Davide Crippa. Un legale dello studio Crucioli di Genova, invece, illustrerà i danni al territorio derivanti dal rischio di esondazione e possibile richiesta di risarcimento, per capire quali azioni possono perseguire i cittadini. Infine si tratterà della delibera di giunta comunale di Novara, del 10 giugno scorso, dal titolo “Aree ricomprese in ambiti ancora da urbanizzare del Piano regolatore vigente. Possibilità di richiedere la classificazione ad uso agricolo dei terreni per una successiva riduzione della tassazione”.

mo.c.

 

NOVARA - “Pernate e il suo territorio” è il titolo di un incontro promosso dal Comitato per Pernate e in programma per venerdì 25 settembre, dalle 21,15, al Cinema parrocchiale della frazione novarese. L’incontro, aperto al pubblico, tratterà diverse tematiche. Si partirà con la presentazione dell’esposto alla Procura di Novara, promosso dal Movimento5Stelle e sottoscritto dal Comitato per Pernate e dalla cittadinanza, a chiarimento delle responsabilità sul mancato rispetto del Decreto di valutazione ambientale del 2000, rilasciato per l’ampliamento del Centro interportuale merci di Novara. «Omissioni – sostengono i promotori dell’incontro – che hanno generato un aggravio del rischio di esondazione del Terdoppio, che incombe su Pernate». Questo punto sarà illustrato dal senatore Carlo Martelli e dall’onorevole Davide Crippa. Un legale dello studio Crucioli di Genova, invece, illustrerà i danni al territorio derivanti dal rischio di esondazione e possibile richiesta di risarcimento, per capire quali azioni possono perseguire i cittadini. Infine si tratterà della delibera di giunta comunale di Novara, del 10 giugno scorso, dal titolo “Aree ricomprese in ambiti ancora da urbanizzare del Piano regolatore vigente. Possibilità di richiedere la classificazione ad uso agricolo dei terreni per una successiva riduzione della tassazione”.

mo.c.