Altro

Prima seduta dell'anno per il Consiglio comunale dei Bambini

Prima seduta dell'anno per il Consiglio comunale dei Bambini
Altro Novara, 14 Ottobre 2016 ore 09:05

NOVARA - Una rampa per andare sullo skateboard, più attenzione anche ai parchi periferici e l’aggiunta di nuovi giochi: sono alcune delle richieste che il Consiglio comunale dei Bambini ha fatto al sindaco Alessandro Canelli nella prima seduta dell’anno che si è svolta nella mattina di giovedì 13 ottobre nella sala Genocchio della biblioteca civica Negroni. Oltre al sindaco si sono presentati ai piccoli consiglieri (presenti 22 dei 28 componenti, due rappresentanti per ogni scuola primaria di Novara) anche gli altri membri del nuovo esecutivo comunale: il vicesindaco Angelo Sante Bongo, gli assessori al Turismo Valentina Graziosi, al Commercio e politiche giovanili Franco Caressa, allo Sport Federico Perugini, alla sicurezza Mario Paganini. Presenti inoltre gli insegnanti dei bambini, il referente territoriale dell’Unicef Paolo Beltarre, il consigliere delegato dal Consiglio comunale Luca Piantanida, il funzionario del Settore Istruzione Mauro Merlini e l’educatore dei Servizi sociali Federico Lovati.

“Per noi sono molto importanti i consigli e le osservazioni che ci farete nel corso del nostro mandato – ha sottolineato Canelli – Voi svolgete un ruolo molto importante perché siete i rappresentanti di tutti i vostri compagni, dovete capire quali sono le loro esigenze per poi riportarle a noi. E’ importante conoscere quali sono i meccanismi che regolano la pubblica amministrazione, se avete questa conoscenza avete una marcia in più, anche per il vostro futuro”.

Valentina Sarmenghi  

 

Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 15 ottobre 2016

NOVARA - Una rampa per andare sullo skateboard, più attenzione anche ai parchi periferici e l’aggiunta di nuovi giochi: sono alcune delle richieste che il Consiglio comunale dei Bambini ha fatto al sindaco Alessandro Canelli nella prima seduta dell’anno che si è svolta nella mattina di giovedì 13 ottobre nella sala Genocchio della biblioteca civica Negroni. Oltre al sindaco si sono presentati ai piccoli consiglieri (presenti 22 dei 28 componenti, due rappresentanti per ogni scuola primaria di Novara) anche gli altri membri del nuovo esecutivo comunale: il vicesindaco Angelo Sante Bongo, gli assessori al Turismo Valentina Graziosi, al Commercio e politiche giovanili Franco Caressa, allo Sport Federico Perugini, alla sicurezza Mario Paganini. Presenti inoltre gli insegnanti dei bambini, il referente territoriale dell’Unicef Paolo Beltarre, il consigliere delegato dal Consiglio comunale Luca Piantanida, il funzionario del Settore Istruzione Mauro Merlini e l’educatore dei Servizi sociali Federico Lovati.

“Per noi sono molto importanti i consigli e le osservazioni che ci farete nel corso del nostro mandato – ha sottolineato Canelli – Voi svolgete un ruolo molto importante perché siete i rappresentanti di tutti i vostri compagni, dovete capire quali sono le loro esigenze per poi riportarle a noi. E’ importante conoscere quali sono i meccanismi che regolano la pubblica amministrazione, se avete questa conoscenza avete una marcia in più, anche per il vostro futuro”.

Valentina Sarmenghi  

 

Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 15 ottobre 2016

Seguici sui nostri canali