Altro

Primo album per l’artista novarese Livio Lo Bianco

Primo album per l’artista novarese Livio Lo Bianco
Altro Novara, 14 Ottobre 2016 ore 09:08

NOVARA, “Piacere: sono Livio Lo Bianco” è il titolo del primo album di un artista novarese, per l’esattezza di Trecate, che già ha fatto ben parlare di sé nei mesi scorsi. E’ stato, infatti, uno dei musicisti dell’agguerrita e talentuosa compagine di artisti ‘made in Novara’, che ha preso parte agli eventi collaterali dell’ultima edizione del Festival di Sanremo.

Stiamo parlando di Livio Lo Bianco, conosciuto da molti con il suo nome d’arte, Livio D’Alessio, dal nome del suo idolo, nientemeno che Gigi D’Alessio, con il quale condivide il calore tipico della Campania e di Napoli in particolare, città d’origine del giovane Livio, tra l’altro tifosissimo azzurro.

Il progetto è in fase avanzata, tant’è che l’album, «se tutto andrà bene – ci spiega l’artista – uscirà entro la fine di quest’anno. Ovviamente sarà preceduto dal primo singolo, che ha il titolo di “Donna e mamma”. Questo album è un esperimento che facciamo dopo il successo del singolo di Sanremo “Ci s’innamora una sola volta nella vita”, che ha avuto molti passaggi in radio. Il titolo scelto per l’album è per far capire che il cd è una presentazione del Livio musicista e uomo. Un modo per farmi conoscere anche da chi, ancora, non mi conosce. Ho già un buon seguito, tra cui molte fan, che ho voluto denominare ‘Liviomani’, ma molti non mi conoscono. Un album dove mi metterò a nudo, con le mie passioni, con il mio cuore». Molte le tematiche al centro dell’album, dal sociale agli affetti, passando per temi autobiografici. «In “Donna e mamma” descrivo il mio punto di vista sul mondo femminile: dall’essere madre all’essere donna (situazioni che, per come la vedo io, non sempre riescono a conciliarsi), con un forte richiamo al contrasto alla violenza sulle donne. Di questo singolo è già a disposizione la cover e faremo anche un videoclip. Lo interpreteranno Beatrice Spera e Gentiana Xhafa, fotomodelle, con Mihaela Lungu, già protagonista del mio primo video. E’ un album che sarà ricco di collaborazioni. Con Paola D’Alessandro incideremo “Facciamo pace”. Sarà dedicato all’associazione “Suono per te”, che fa conoscere artisti e, al contempo, dà vita a eventi di solidarietà. Sarà una ballata romantica. In fase di studio anche un ‘trietto’ con Alessandro Vela (che mi sta aiutando nell’album con l’amico musicista Gianluca Di Domenico) e gli A-Beat. Mi piace il modo di fare musica di Alessandro e così abbiamo pensato a un pezzo fresh rap in cui io canterò il riff in napoletano, mentre gli A-Beat (di cui fa parte anche Gianluca) faranno il rap».

Un altro brano sarà semplicemente intitolato “Livio”: «Un lavoro che sto riuscendo a completare grazie a uno staff di grandi amici, di grandi artisti. Un album – conclude – di generi diversi e con musicalità nuove rispetto a quanto presentato a Sanremo. Un modo per farmi conoscere e crescere artisticamente».

Monica Curino 

NOVARA, “Piacere: sono Livio Lo Bianco” è il titolo del primo album di un artista novarese, per l’esattezza di Trecate, che già ha fatto ben parlare di sé nei mesi scorsi. E’ stato, infatti, uno dei musicisti dell’agguerrita e talentuosa compagine di artisti ‘made in Novara’, che ha preso parte agli eventi collaterali dell’ultima edizione del Festival di Sanremo.

Stiamo parlando di Livio Lo Bianco, conosciuto da molti con il suo nome d’arte, Livio D’Alessio, dal nome del suo idolo, nientemeno che Gigi D’Alessio, con il quale condivide il calore tipico della Campania e di Napoli in particolare, città d’origine del giovane Livio, tra l’altro tifosissimo azzurro.

Il progetto è in fase avanzata, tant’è che l’album, «se tutto andrà bene – ci spiega l’artista – uscirà entro la fine di quest’anno. Ovviamente sarà preceduto dal primo singolo, che ha il titolo di “Donna e mamma”. Questo album è un esperimento che facciamo dopo il successo del singolo di Sanremo “Ci s’innamora una sola volta nella vita”, che ha avuto molti passaggi in radio. Il titolo scelto per l’album è per far capire che il cd è una presentazione del Livio musicista e uomo. Un modo per farmi conoscere anche da chi, ancora, non mi conosce. Ho già un buon seguito, tra cui molte fan, che ho voluto denominare ‘Liviomani’, ma molti non mi conoscono. Un album dove mi metterò a nudo, con le mie passioni, con il mio cuore». Molte le tematiche al centro dell’album, dal sociale agli affetti, passando per temi autobiografici. «In “Donna e mamma” descrivo il mio punto di vista sul mondo femminile: dall’essere madre all’essere donna (situazioni che, per come la vedo io, non sempre riescono a conciliarsi), con un forte richiamo al contrasto alla violenza sulle donne. Di questo singolo è già a disposizione la cover e faremo anche un videoclip. Lo interpreteranno Beatrice Spera e Gentiana Xhafa, fotomodelle, con Mihaela Lungu, già protagonista del mio primo video. E’ un album che sarà ricco di collaborazioni. Con Paola D’Alessandro incideremo “Facciamo pace”. Sarà dedicato all’associazione “Suono per te”, che fa conoscere artisti e, al contempo, dà vita a eventi di solidarietà. Sarà una ballata romantica. In fase di studio anche un ‘trietto’ con Alessandro Vela (che mi sta aiutando nell’album con l’amico musicista Gianluca Di Domenico) e gli A-Beat. Mi piace il modo di fare musica di Alessandro e così abbiamo pensato a un pezzo fresh rap in cui io canterò il riff in napoletano, mentre gli A-Beat (di cui fa parte anche Gianluca) faranno il rap».

Un altro brano sarà semplicemente intitolato “Livio”: «Un lavoro che sto riuscendo a completare grazie a uno staff di grandi amici, di grandi artisti. Un album – conclude – di generi diversi e con musicalità nuove rispetto a quanto presentato a Sanremo. Un modo per farmi conoscere e crescere artisticamente».

Monica Curino 

Seguici sui nostri canali