Altro

Quasi concluso l’intervento per il Pisu di S. Agabio

Quasi concluso l’intervento per il Pisu di S. Agabio
Altro 18 Ottobre 2015 ore 10:09

NOVARA – Sono ormai in dirittura d’arrivo i lavori al Pisu di S. Agabio, un intervento che sta interessando un’area centrale del quartiere novarese, compresa su corso Trieste, tra via Bovio e via Fogazzaro.

Un edificio immerso nel verde e che ospiterà nei piani superiori il centro di ricerca sulle malattie autoimmuni, nei piano medi un incubatore di imprese che trasformeranno in prodotti i risultati della ricerca, e al piano terra ambulatori e altri spazi pubblici. Un luogo di rigenerazione urbana al servizio dei cittadini. Che i lavori siano in fase conclusiva lo si può ben notare, transitando in zona già da qualche settimana. Tra i tanti interventi messi in atto nelle scorse settimane a ridosso dell’area tecnologica, alcuni lavori stradali nelle vie limitrofe, come all’incrocio tra il corso, via Bovio e via De Amicis e anche in altri punti di questa zona centrale di S. Agabio. Nel progetto, infatti, sono previsti anche interventi di arredo e sistemazione delle strade poste intorno, dei marciapiedi. Così da restituire concretamente un’area riqualificata e modernizzata.

Una zona che non sarà più solo di passaggio, ma anche vissuta. Qui tornerà il mercatino rionale, al momento trasferito nell’area posta davanti al Tigros e alla Lidl, al Cascinone, e ci saranno centri di eccellenza e di ricerca a livello internazionale. A disposizione anche un’importante area verde.

Monica Curino


NOVARA – Sono ormai in dirittura d’arrivo i lavori al Pisu di S. Agabio, un intervento che sta interessando un’area centrale del quartiere novarese, compresa su corso Trieste, tra via Bovio e via Fogazzaro.

Un edificio immerso nel verde e che ospiterà nei piani superiori il centro di ricerca sulle malattie autoimmuni, nei piano medi un incubatore di imprese che trasformeranno in prodotti i risultati della ricerca, e al piano terra ambulatori e altri spazi pubblici. Un luogo di rigenerazione urbana al servizio dei cittadini. Che i lavori siano in fase conclusiva lo si può ben notare, transitando in zona già da qualche settimana. Tra i tanti interventi messi in atto nelle scorse settimane a ridosso dell’area tecnologica, alcuni lavori stradali nelle vie limitrofe, come all’incrocio tra il corso, via Bovio e via De Amicis e anche in altri punti di questa zona centrale di S. Agabio. Nel progetto, infatti, sono previsti anche interventi di arredo e sistemazione delle strade poste intorno, dei marciapiedi. Così da restituire concretamente un’area riqualificata e modernizzata.

Una zona che non sarà più solo di passaggio, ma anche vissuta. Qui tornerà il mercatino rionale, al momento trasferito nell’area posta davanti al Tigros e alla Lidl, al Cascinone, e ci saranno centri di eccellenza e di ricerca a livello internazionale. A disposizione anche un’importante area verde.

Monica Curino