Raccolti in un giorno solo circa 7.000 farmaci

Raccolti in un giorno solo circa 7.000 farmaci
20 Febbraio 2015 ore 16:13

NOVARA – Sabato scorso si è svolta in tutta Italia la XV Giornata di raccolta del farmaco a favore di persone indigenti. Sono state 3.650 le farmacie italiane che hanno aderito all’iniziativa che ha visto coinvolti migliaia di farmacisti, volontari e cittadini che hanno accolto l’invito alla donazione.

NOVARA – Sabato scorso si è svolta in tutta Italia la XV Giornata di raccolta del farmaco a favore di persone indigenti. Sono state 3.650 le farmacie italiane che hanno aderito all’iniziativa che ha visto coinvolti migliaia di farmacisti, volontari e cittadini che hanno accolto l’invito alla donazione.
Si sono raccolte 360 mila confezioni di farmaci senza obbligo di ricetta medica; “di questi – si legge in una nota a firma di Aurelio Mantegazza, delegato Novara-Vco della Fondazione Banco Farmaceutico – circa 7.000 nelle province di Novara e Vco con un incremento del 7% rispetto al 2014; nel dettaglio nelle 40 farmacie della provincia di Novara sono stati raccolte 4.200 confezioni, 2.800 confezioni nelle 23 farmacie del Vco”. L’incremento è stato nel Novarese, dovuto alla partecipazione di 8 nuove farmacie in Novara e provincia rispetto al 2014 e ha compensato un leggero calo nel Vco. I farmaci raccolti nelle prossime settimane verranno consegnati ai 26 enti assistenziali presenti sul territorio che assistono quotidianamente migliaia di persone. A Galliate, ad esempio, ha aderito all’iniziativa la Farmacia Mantellino (nella foto) che sabato, grazie ai volontari sempre disponibili, ha raccolto i farmaci donati per destinarli all’Ambulatorio di Pronta Accoglienza di Galliate. E’ stato possibile donare farmaci per l’Ambulatorio di Galliate anche alle farmacie Venanzi di Romentino, Boca di Cerano, Viale Roma di Novara e Pharma Novara di Novara S.Agabio.

cl.br./l.c.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità