Altro

Raccolti oltre 7000 chili di foglie

Raccolti oltre 7000 chili di foglie
Altro 19 Novembre 2015 ore 19:01

NOVARA - Per far fronte alla caduta cospicua delle foglie, anche per le folte fronde delle numerose e belle alberate della città, graduale e continua per l’andamento stagionale, è stato intensificato in questa settimana il servizio di raccolta foglie con interventi straordinari.
Un fronte su cui è impegnata principalmente Assa spa, con alcuni interventi del servizio verde pubblico (attraverso la ditta appaltatrice per le manutenzioni).
Assa ha istituito una task force, operativa da mercoledì 18 novembre con ventitre operatori e tre autisti, tra questi anche il personale attivo in Assa mediante gli strumenti di politica sociale, che in questi giorni ha pulito dalle foglie marciapiedi e aree perimetrali dei complessi scolastici dei quartieri Sud, Santa Rita e Sant’Agabio, l’area di farmacia, scuole e ufficio postale  di San Rocco, Corso XXIII Marzo e Viale Dante. Nella giornata odierna l’intervento straordinario ha riguardato parte del Viale Giulio Cesare e di Via Alcarotti, aree pedonali e parcheggi, che verranno terminati domani, e sono stati puliti Viale Ferrucci e il Baluardo Lamarmora. In due giorni sono stati complessivamente raccolti, solo con questi interventi straordinari, oltre 7000 chili di foglie.
Con soffiatori, pale, mezzi con vasca a supporto e compattatori per il caricamento finale, gli addetti Assa stanno dunque operando in tutta la città, e nei punti più critici in particolare, per la raccolta delle foglie.
Dall’inizio del mese di novembre ad oggi, 19 novembre, ci sono poi stati da parte del personale Assa una settantina di interventi  manuali mirati di raccolta foglie con un totale di  5.900 chili di foglie raccolti. Nella giornata di oggi (giovedì) gli interventi di raccolta manuale hanno interessato Via Pernati, Via Regaldi e Via Solferino. Con questo tipo di interventi vengono spazzate dalle foglie in modo manuale  i perimetri delle scuole, i marciapiedi dei parchi, le rampe e i passaggi pedonali. E’ stato pulito anche il perimetro del Parco dei bambini cittadino, intervento effettuato ieri, 18 novembre.
Nel periodo autunnale, inoltre, lo spazzamento meccanizzato delle strade diventa più che altro una “raccolta foglie” e gli interventi sono anche stati intensificati con una seconda spazzatrice di supporto specifica per la raccolta foglie nello spazzamento notturno delle arterie viarie principali. Su Viali e Baluardi sono anche stati fatti particolari interventi straordinari per la rimozione delle foglie. Nel mese di ottobre e in questo mese di novembre, sino ad oggi, si può stimare un quantitativo complessivo di foglie raccolte con lo spazzamento meccanizzato attorno ai 100.000 chili.
Va sottolineato che, nella stagione autunnale, quotidianamente con lo spazzamento manuale, nel quale rientrano anche i servizi aggiuntivi prestati attraverso il lavoro volontario dei migranti e i passaggi dei “cantieristi lavoro”, si raccolgono molte foglie e si tengono sotto controllo, con verifica giornaliera, i piccoli tratti di vie particolarmente critici come entrate di luoghi pubblici ,passaggi pedonali, tratti strade già dissestati.
Da segnalare anche che nella settimana dall’1 al 5 novembre, per la festività di Ognissanti e commemorazione dei defunti, con lo spazzamento manuale Assa ha effettuato la raccolta foglie giornaliera nella zona del Cimitero Urbano e nel tratto iniziale di Via Cernaia.
Le foglie raccolte vengono smaltite insieme alla frazione organica dei rifiuti, al "digestore" del Consorzio Basso Novarese in via Mirabella
v.s. 

NOVARA - Per far fronte alla caduta cospicua delle foglie, anche per le folte fronde delle numerose e belle alberate della città, graduale e continua per l’andamento stagionale, è stato intensificato in questa settimana il servizio di raccolta foglie con interventi straordinari.
Un fronte su cui è impegnata principalmente Assa spa, con alcuni interventi del servizio verde pubblico (attraverso la ditta appaltatrice per le manutenzioni).
Assa ha istituito una task force, operativa da mercoledì 18 novembre con ventitre operatori e tre autisti, tra questi anche il personale attivo in Assa mediante gli strumenti di politica sociale, che in questi giorni ha pulito dalle foglie marciapiedi e aree perimetrali dei complessi scolastici dei quartieri Sud, Santa Rita e Sant’Agabio, l’area di farmacia, scuole e ufficio postale  di San Rocco, Corso XXIII Marzo e Viale Dante. Nella giornata odierna l’intervento straordinario ha riguardato parte del Viale Giulio Cesare e di Via Alcarotti, aree pedonali e parcheggi, che verranno terminati domani, e sono stati puliti Viale Ferrucci e il Baluardo Lamarmora. In due giorni sono stati complessivamente raccolti, solo con questi interventi straordinari, oltre 7000 chili di foglie.
Con soffiatori, pale, mezzi con vasca a supporto e compattatori per il caricamento finale, gli addetti Assa stanno dunque operando in tutta la città, e nei punti più critici in particolare, per la raccolta delle foglie.
Dall’inizio del mese di novembre ad oggi, 19 novembre, ci sono poi stati da parte del personale Assa una settantina di interventi  manuali mirati di raccolta foglie con un totale di  5.900 chili di foglie raccolti. Nella giornata di oggi (giovedì) gli interventi di raccolta manuale hanno interessato Via Pernati, Via Regaldi e Via Solferino. Con questo tipo di interventi vengono spazzate dalle foglie in modo manuale  i perimetri delle scuole, i marciapiedi dei parchi, le rampe e i passaggi pedonali. E’ stato pulito anche il perimetro del Parco dei bambini cittadino, intervento effettuato ieri, 18 novembre.
Nel periodo autunnale, inoltre, lo spazzamento meccanizzato delle strade diventa più che altro una “raccolta foglie” e gli interventi sono anche stati intensificati con una seconda spazzatrice di supporto specifica per la raccolta foglie nello spazzamento notturno delle arterie viarie principali. Su Viali e Baluardi sono anche stati fatti particolari interventi straordinari per la rimozione delle foglie. Nel mese di ottobre e in questo mese di novembre, sino ad oggi, si può stimare un quantitativo complessivo di foglie raccolte con lo spazzamento meccanizzato attorno ai 100.000 chili.
Va sottolineato che, nella stagione autunnale, quotidianamente con lo spazzamento manuale, nel quale rientrano anche i servizi aggiuntivi prestati attraverso il lavoro volontario dei migranti e i passaggi dei “cantieristi lavoro”, si raccolgono molte foglie e si tengono sotto controllo, con verifica giornaliera, i piccoli tratti di vie particolarmente critici come entrate di luoghi pubblici ,passaggi pedonali, tratti strade già dissestati.
Da segnalare anche che nella settimana dall’1 al 5 novembre, per la festività di Ognissanti e commemorazione dei defunti, con lo spazzamento manuale Assa ha effettuato la raccolta foglie giornaliera nella zona del Cimitero Urbano e nel tratto iniziale di Via Cernaia.
Le foglie raccolte vengono smaltite insieme alla frazione organica dei rifiuti, al "digestore" del Consorzio Basso Novarese in via Mirabella
v.s.