Altro

Reddito, ecco i più ricchi e i più poveri tra Borgomanero e dintorni

Reddito, ecco i più ricchi e i più poveri tra Borgomanero e dintorni
Altro 09 Aprile 2016 ore 12:46

Bogogno ed Agrate Conturbia sono i due comuni più ricchi non solo del circondario di Borgomanero ma dell’intera provincia di Novara. Le stime arrivano dall’azienda di raccolta e gestione dati “Twig” che ha elaborato i dati del Ministero dell’Economia e delle Finanze sui redditi pro capite del 2014.

In Italia il reddito medio ammonta a circa 19.100 euro in crescita di circa 140 rispetto a quanto registrato nel 2013. All’anno invece un novarese medio guadagna invece 22.822 euro, un dato che colloca la provincia gaudenziana nella parte alta della classifica della ricchezza guidata dalle città lombarde, Milano, Monza e Bergamo. Leggermente più basso il reddito pro capite di un borgomanerese, che sfiora i 21 mila euro (precisamente 20.937 euro). Poco diversa la situazione a Gozzano e nei paesi limitro

Bogogno ed Agrate Conturbia sono i due comuni più ricchi non solo del circondario di Borgomanero ma dell’intera provincia di Novara. Le stime arrivano dall’azienda di raccolta e gestione dati “Twig” che ha elaborato i dati del Ministero dell’Economia e delle Finanze sui redditi pro capite del 2014.

In Italia il reddito medio ammonta a circa 19.100 euro in crescita di circa 140 rispetto a quanto registrato nel 2013. All’anno invece un novarese medio guadagna invece 22.822 euro, un dato che colloca la provincia gaudenziana nella parte alta della classifica della ricchezza guidata dalle città lombarde, Milano, Monza e Bergamo. Leggermente più basso il reddito pro capite di un borgomanerese, che sfiora i 21 mila euro (precisamente 20.937 euro). Poco diversa la situazione a Gozzano e nei paesi limitrofi. Mentre Omegna, nel vicino Vco, è leggermente più povera con 19.400 euro circa di reddito medio. I Comuni più ricchi, come anticipato, sono quelli delle colline novaresi, diventati buon ritiro anche per persone provenienti da fuori: Bogogno ha oltre 27.500 euro di reddito pro capite annuo e Agrate Conturbia 25461 euro. Quali sono invece i comuni più poveri del circondario? Al primo posto troviamo Divignano con 16.670 euro, seguito da Cavaglio d’Agogna con 17882 euro.

l.pa.