Altro

Ruba merce e un portafoglio a una cliente: in manette

Ruba merce e un portafoglio a una cliente: in manette
Altro 09 Aprile 2016 ore 12:15

CASTELLETTO TICINO - E' finita in manette per aver sottratto merce per un valore di 15 euro e per aver asportato dalla borsetta di una ragazza il portafogli contenente circa 150 euro. Protagonista della vicenda, una donna bulgara, che sarà processata per direttissima in Tribunale a Novara e che è accusata di furto con destrezza. Il colpo è stato messo a segno nel tardo pomeriggio di mercoledì in un grande supermercato di Castelletto Ticino, che si occupa di vendita di capi di abbigliamento. A far scattare l'allarme, la giovane derubata, che ha avvisato il personale della sicurezza. Immediata è stata la chiamata ai Carabinieri. Sul posto è intervenuta u

CASTELLETTO TICINO - E' finita in manette per aver sottratto merce per un valore di 15 euro e per aver asportato dalla borsetta di una ragazza il portafogli contenente circa 150 euro. Protagonista della vicenda, una donna bulgara, che sarà processata per direttissima in Tribunale a Novara e che è accusata di furto con destrezza. Il colpo è stato messo a segno nel tardo pomeriggio di mercoledì in un grande supermercato di Castelletto Ticino, che si occupa di vendita di capi di abbigliamento. A far scattare l'allarme, la giovane derubata, che ha avvisato il personale della sicurezza. Immediata è stata la chiamata ai Carabinieri. Sul posto è intervenuta una pattuglia della locale Stazione, che ha individuato non lontano dal centro commerciale lungo la statale del Sempione la donna, di 43 anni, arrestandola. La refurtiva, recuperata, è stata riconsegnata ai proprietari.

mo.c.