Altro

Trasporto pubblico locale: la Sun vince l’appalto

Trasporto pubblico locale: la Sun vince l’appalto
Altro 31 Dicembre 2015 ore 02:29

NOVARA - E’ andato alla “Sun” l’appalto per il traporto pubblico locale. L’azienda novarese si è infatti aggiudicata la gara unica per i servizi, urbani, suburbani ed extraurbani dell’importo base di oltre 12 milioni euro per un anno, prorogabile per un altro, ottenendo un punteggio finale di 88,852 (e offrendo un ribasso del 10,010% sui servizi urbani e del 14,010% su quelli extraurbani). La società di via Generali, capofila di una “cordata” che comprende anche la torinese “Gtt” e tre ditte private della Valle d’Aosta (“Vita”, “Svap” e “Savda”), ha superato nettamente nella graduatoria finale la sua principale concorrente, la pavese “Line Spa”, che annoverava tra le sue fila imprese che sino ad oggi hanno gestito i servizi extraurbani sul territorio novarese come “Stn”, “Baranzelli”, “Comazzi”, “Saf ” e “Pirazzi”. Soddisfazione è stata espressa da Luigi Martinoli, amministratore unico di “Sun”: “Abbiamo formato una squadra vincente”.

l. ma. 

NOVARA - E’ andato alla “Sun” l’appalto per il traporto pubblico locale. L’azienda novarese si è infatti aggiudicata la gara unica per i servizi, urbani, suburbani ed extraurbani dell’importo base di oltre 12 milioni euro per un anno, prorogabile per un altro, ottenendo un punteggio finale di 88,852 (e offrendo un ribasso del 10,010% sui servizi urbani e del 14,010% su quelli extraurbani). La società di via Generali, capofila di una “cordata” che comprende anche la torinese “Gtt” e tre ditte private della Valle d’Aosta (“Vita”, “Svap” e “Savda”), ha superato nettamente nella graduatoria finale la sua principale concorrente, la pavese “Line Spa”, che annoverava tra le sue fila imprese che sino ad oggi hanno gestito i servizi extraurbani sul territorio novarese come “Stn”, “Baranzelli”, “Comazzi”, “Saf ” e “Pirazzi”. Soddisfazione è stata espressa da Luigi Martinoli, amministratore unico di “Sun”: “Abbiamo formato una squadra vincente”.

l. ma.