Altro

Tutto pronto per la 50a edizione di Vinitaly

Tutto pronto per la 50a edizione di Vinitaly
Altro 09 Aprile 2016 ore 01:11

Sono circa una ventina le imprese novaresi presenti alla 50a edizione di Vinitaly, in programma da domenica 10 a mercoledì 13 aprile a Verona. All’interno dell’area della Camera di Commercio di Novara gestita dal Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, nell’ambito della collettiva piemontese promossa dal sistema camerale insieme a Piemonte Land of Perfection, saranno presenti per l’intera durata della manifestazione le aziende: Barbaglia Sergio, Boniperti Gilberto, Brigatti Francesco, Ca' Nova Azienda Agricola, Cantina Comero, Castaldi Francesca, Ioppa Fratelli Gianpiero e Giorgio, Mazzoni Tiziano e Podere ai Valloni.  Le imprese, che potranno beneficiare dei servizi 

Sono circa una ventina le imprese novaresi presenti alla 50a edizione di Vinitaly, in programma da domenica 10 a mercoledì 13 aprile a Verona. All’interno dell’area della Camera di Commercio di Novara gestita dal Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, nell’ambito della collettiva piemontese promossa dal sistema camerale insieme a Piemonte Land of Perfection, saranno presenti per l’intera durata della manifestazione le aziende: Barbaglia Sergio, Boniperti Gilberto, Brigatti Francesco, Ca' Nova Azienda Agricola, Cantina Comero, Castaldi Francesca, Ioppa Fratelli Gianpiero e Giorgio, Mazzoni Tiziano e Podere ai Valloni.  Le imprese, che potranno beneficiare dei servizi offerti dal Consorzio, hanno usufruito di un abbattimento della quota di partecipazione grazie al contributo dell’Ente camerale novarese, che ha anche sostenuto parte delle spese legate gli allestimenti.

A rappresentare il territorio novarese anche l’azienda Bianchi Cecilia, presso lo stand di Giorgio Cantamessa, e tre aziende che si alterneranno in alcune giornate della manifestazione: Antonio Vallana e Figlio, Cantine Guidetti e Pietra Forata Cantine in Ghemme. A ciò si aggiungono gli espositori provinciali presenti in forma autonoma: Antichi Vigneti di Cantalupo, Francoli Distillerie, Le Piane, Mirù, Platinetti Guido e Torraccia del Piantavigna.   

Tra gli eventi previsti presso lo spazio “IncontraPiemonte” sono in programma una degustazione guidata curata dal Consorzio Tutela Nebbioli e rivolta ai giornalisti della stampa estera nella mattina di domenica 10 aprile, mentre martedì alle ore 12 verrà presentato il volume “Atlante del Vino Italiano” edito da Libreria Geografica di Novara. Ulteriore occasione di visibilità per i vini locali è rappresentata dalla premiazione del concorso enologico “Calice d’Oro dell’Alto Piemonte”, che si terrà lunedì 18 aprile alle ore 9.30 presso la Camera di Commercio di Novara. Nel corso dell’evento, a cui sarà presente Giuseppe Martelli, presidente del Comitato Nazionale Vini, verranno assegnati tre trofei e trentotto diplomi di merito, rispettivamente ai vini vincitori e a quelli si sono particolarmente distinti nella quinta edizione del concorso.

v.s.