Altro

Ugi Novara nel fine settimana raccoglierà fondi con la vendita di gustose torte

Ugi Novara nel fine settimana raccoglierà fondi con la vendita di gustose torte
Altro 10 Aprile 2015 ore 04:39

NOVARA – Ugi, l’Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, sezione di Novara, associazione di volontariato che si occupa di bambini e ragazzi affetti da patologie onco-ematologiche e delle loro famiglie, organizza una vendita di torte, il cui ricavato andrà tutto a favore della raccolta fondi per i vari progetti di volontariato della onlus 

Il pubblico potrà trovare le gustose torte, realizzate dalle volontarie, ma anche dai ragazzi dell’istituto Ravizza–sezione alberghiero, domenica 12 aprile, alla chiesa di S. Nazzaro della Costa negli orari delle messe, 9.30 mattina e 16.30 pomeriggio. Ugi opera dal 2005 al reparto di Pediatria Medica dell’Ospedale Maggiore di Novara e crede molto nel suo progetto di volontariato, tanto da aver comprato un nuovo mezzo, un Fiat Doblò, che rende possibile il trasporto dei piccoli pazienti oncologici tra l’ospedale di Novara e quello di Torino. L’acquisto del mezzo è diventato necessario poiché alcuni bambini necessitano di specifiche terapie che possono trovare solo presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

“Essere volontario Ugi – spiegano dall’associazione - significa in primo luogo mettersi a disposizione, ascoltando e raccogliendo i bisogni delle famiglie e dei loro bambini, traducendoli in interventi di sostegno vero. Ogni tipo di aiuto concreto sarà per loro il segno che la lotta che stanno intraprendendo contro la malattia non li vedrà mai soli e che, per alleviarne il peso, potranno sempre contare nel supporto costante di tutti”.

Per informazioni: Paola Freda, responsabile banchetti: tel. 340 9010200; Barbara Stabiglieri, segretaria Ugi Novara tel. 327 5413130.

mo.c.


NOVARA – Ugi, l’Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, sezione di Novara, associazione di volontariato che si occupa di bambini e ragazzi affetti da patologie onco-ematologiche e delle loro famiglie, organizza una vendita di torte, il cui ricavato andrà tutto a favore della raccolta fondi per i vari progetti di volontariato della onlus 

Il pubblico potrà trovare le gustose torte, realizzate dalle volontarie, ma anche dai ragazzi dell’istituto Ravizza–sezione alberghiero, domenica 12 aprile, alla chiesa di S. Nazzaro della Costa negli orari delle messe, 9.30 mattina e 16.30 pomeriggio. Ugi opera dal 2005 al reparto di Pediatria Medica dell’Ospedale Maggiore di Novara e crede molto nel suo progetto di volontariato, tanto da aver comprato un nuovo mezzo, un Fiat Doblò, che rende possibile il trasporto dei piccoli pazienti oncologici tra l’ospedale di Novara e quello di Torino. L’acquisto del mezzo è diventato necessario poiché alcuni bambini necessitano di specifiche terapie che possono trovare solo presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

“Essere volontario Ugi – spiegano dall’associazione - significa in primo luogo mettersi a disposizione, ascoltando e raccogliendo i bisogni delle famiglie e dei loro bambini, traducendoli in interventi di sostegno vero. Ogni tipo di aiuto concreto sarà per loro il segno che la lotta che stanno intraprendendo contro la malattia non li vedrà mai soli e che, per alleviarne il peso, potranno sempre contare nel supporto costante di tutti”.

Per informazioni: Paola Freda, responsabile banchetti: tel. 340 9010200; Barbara Stabiglieri, segretaria Ugi Novara tel. 327 5413130.

mo.c.