Un grande girotondo e la Cupola blu del colore del cielo per sensibilizzare sull’autismo

Un grande girotondo e la Cupola blu del colore del cielo per sensibilizzare sull’autismo
Altro 03 Aprile 2015 ore 16:52

NOVARA – Cupola tutta splendente di blu nella serata di giovedì 2 aprile, a Novara, per la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo. Un’iniziativa che, in città, si ripete da qualche anno.

L’Angsa, l’Associazione nazionale genitori soggetti autistici di Novara e Vercelli, con la sua presidente, Benedetta Demartis, ha promosso un momento nello spazio antistante la Basilica per assistere tutti insieme alla graduale accensione della Cupola di blu. A partire dalle 20 si sono radunati amici dell’associazione, personale e operatori che lavorano con Angsa, famiglie, bambini e ragazzi, tutti con il naso all’insù ad attendere che il monumento simbolo di Novara si colorasse del colore del cielo. Tutti rigorosamente con un indumento blu o azzurro e tenendo in mano un palloncino dell’Angsa.

Hanno partecipato all’iniziativa, che ha previsto a chiusura anche un simpatico girotondo, la consigliera provinciale Milù Allegra, l’assessore comunale alla Cultura, Paola Turchelli, il consigliere regionale Domenico Rossi, il presidente della Fondazione Bpn per il Territorio, Franco Zanetta.

In occasione di questa importante ricorrenza altri appuntamenti sono previsti per la prossima settimana. La sera dell’8 aprile alle 21, al Cinema Araldo, a Novara, verrà proiettato il film “Adam” del regista Max Mayer. Bellissimo film che racconta con una delicata storia le difficoltà di Adam, ragazzo con autismo ad alto funzionamento. Ad Arona il 9 aprile, dalle 9 alle 16.30, nell’aula Magna dell’Istituto De Filippi in via Piazzale San Carlo 1, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, Angsa Novara-Vercelli e con il patrocinio del Club Rotary Orta San Giulio, sarà organizzato un seminario formativo per gli insegnanti dal titolo “Autismo e nuove tecnologie”. Contemporaneamente anche ad Arona il 2 aprile alle 20, in piazza San Graziano, il Comune ha illuminato di blu il Presepe dei giganti. A Vercelli, invece, si è tinta di blu la Torre dell’Angelo in piazza Cavour.

mo.c.

NOVARA – Cupola tutta splendente di blu nella serata di giovedì 2 aprile, a Novara, per la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo. Un’iniziativa che, in città, si ripete da qualche anno.

L’Angsa, l’Associazione nazionale genitori soggetti autistici di Novara e Vercelli, con la sua presidente, Benedetta Demartis, ha promosso un momento nello spazio antistante la Basilica per assistere tutti insieme alla graduale accensione della Cupola di blu. A partire dalle 20 si sono radunati amici dell’associazione, personale e operatori che lavorano con Angsa, famiglie, bambini e ragazzi, tutti con il naso all’insù ad attendere che il monumento simbolo di Novara si colorasse del colore del cielo. Tutti rigorosamente con un indumento blu o azzurro e tenendo in mano un palloncino dell’Angsa.

Hanno partecipato all’iniziativa, che ha previsto a chiusura anche un simpatico girotondo, la consigliera provinciale Milù Allegra, l’assessore comunale alla Cultura, Paola Turchelli, il consigliere regionale Domenico Rossi, il presidente della Fondazione Bpn per il Territorio, Franco Zanetta.

In occasione di questa importante ricorrenza altri appuntamenti sono previsti per la prossima settimana. La sera dell’8 aprile alle 21, al Cinema Araldo, a Novara, verrà proiettato il film “Adam” del regista Max Mayer. Bellissimo film che racconta con una delicata storia le difficoltà di Adam, ragazzo con autismo ad alto funzionamento. Ad Arona il 9 aprile, dalle 9 alle 16.30, nell’aula Magna dell’Istituto De Filippi in via Piazzale San Carlo 1, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, Angsa Novara-Vercelli e con il patrocinio del Club Rotary Orta San Giulio, sarà organizzato un seminario formativo per gli insegnanti dal titolo “Autismo e nuove tecnologie”. Contemporaneamente anche ad Arona il 2 aprile alle 20, in piazza San Graziano, il Comune ha illuminato di blu il Presepe dei giganti. A Vercelli, invece, si è tinta di blu la Torre dell’Angelo in piazza Cavour.

mo.c.