Altro

Un libro per amico

Un libro per amico
Altro 14 Aprile 2016 ore 17:35

Riparte l’iniziativa “un giocattolo e un libro per amico” che l’Ufficio Stampa della Struttura Programmazione e Controllo Attività Esterne dell’Asl No porta avanti da anni per consolidare e migliorare il dialogo con i piccoli assistiti grazie al sostegno dei privati e delle forze sociali. Hanno aderito alla richiesta di curare leggendo, donando libri, il Gruppo De Agostini di Novara, l’Adelphi Edizioni SpA di Milano e la Giunti Editore di Firenze. L’obiettivo del 2016 è quello di mettere a disposizione della Pediatria dell’Ospedale S.S. Trinità di Borgomanero 

Riparte l’iniziativa “un giocattolo e un libro per amico” che l’Ufficio Stampa della Struttura Programmazione e Controllo Attività Esterne dell’Asl No porta avanti da anni per consolidare e migliorare il dialogo con i piccoli assistiti grazie al sostegno dei privati e delle forze sociali. Hanno aderito alla richiesta di curare leggendo, donando libri, il Gruppo De Agostini di Novara, l’Adelphi Edizioni SpA di Milano e la Giunti Editore di Firenze. L’obiettivo del 2016 è quello di mettere a disposizione della Pediatria dell’Ospedale S.S. Trinità di Borgomanero libri per l’infanzia e per gli adolescenti, al fine di creare una biblioteca per i piccoli ricoverati, rendendo così la struttura sanitaria più a misura di bambino. L’iniziativa si è dimostrata nel corso del tempo un valido strumento per rivalutare l’immagine dell’istituzione pubblica e per sottolineare l’attenzione verso le persone più fragili, come i bambini, che possono avvicinarsi alla Struttura Sanitaria con meno paura. Chi volesse aderire all’iniziativa può contattare l’Ufficio Stampa allo 0321 374330 o all’email ufficiostampa@asl.novara.it o elena.vallana@asl.novara.it.

cl.br.