Università del Piemonte orientale: open day al Dipartimento di economia

Università del Piemonte orientale: open day al Dipartimento di economia
Altro 11 Settembre 2015 ore 16:24

NOVARA - Sono ormai aperte da una decina di giorni le immatricolazioni ai corsi di laurea dell'Università del Piemonte: per i corsi ad accesso libero la scadenza è il 16 ottobre, mentre per la laurea magistrale è fissata al 23 dicembre. Per chi fosse ancora indeciso quindi c'è ancora tempo per valutare le possibilità che mette in campo l'ateneo. Un'occasione per approfondirle è sicuramente il secondo Open Day del Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa (DiSEI) in programma giovedì 17 settembre alle ore 14 presso l’Aula Magna del Dipartimento in via Perrone 18. L’invito è rivolto sia agli studenti delle scuole superiori, sia ai laureati triennali, ai quali è specificamente dedicata la presentazione delle lauree magistrali.
I partecipanti potranno ricevere informazioni sui servizi attivati dal Dipartimento e sull’offerta formativa per l’anno accademico 2015/2016. I docenti responsabili dei corsi di laurea presenteranno caratteristiche e sbocchi formativi e occupazionali dei corsi triennali in Economia Aziendale (CLEA) e in Promozione e Gestione del Turismo (TUR), e dei corsi di laurea magistrale in Amministrazione, Controllo e Professione e in Management e Finanza.
Saranno inoltre presentati il nuovo corso di laurea magistrale interdipartimentale in Lingue, Culture e Turismo, che è attivato a Vercelli, e il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza. I docenti saranno anche disponibili, al termine della presentazione, a rispondere a specifiche richieste da parte degli ospiti. 
Durante l’Open Day saranno evidenziati i punti di forza del Dipartimento, testimoniati dalle pubblicazioni del Consorzio AlmaLaurea e dalle graduatorie pubblicate dal Censis: didattica e ricerca ai primi posti in Italia, studenti che si laureano più in fretta e che trovano lavoro più facilmente rispetto alla media nazionale; un corpo docente giovane e dinamico; tasse universitarie più contenute.
Al termine della presentazione gli ospiti saranno accompagnati in una visita guidata che consentirà loro di conoscere meglio le aule, i laboratori informatici, le aree dedicate allo studio individuale, la biblioteca, il bar e il campus universitario, in fase di avanzata realizzazione.

NOVARA - Sono ormai aperte da una decina di giorni le immatricolazioni ai corsi di laurea dell'Università del Piemonte: per i corsi ad accesso libero la scadenza è il 16 ottobre, mentre per la laurea magistrale è fissata al 23 dicembre. Per chi fosse ancora indeciso quindi c'è ancora tempo per valutare le possibilità che mette in campo l'ateneo. Un'occasione per approfondirle è sicuramente il secondo Open Day del Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa (DiSEI) in programma giovedì 17 settembre alle ore 14 presso l’Aula Magna del Dipartimento in via Perrone 18. L’invito è rivolto sia agli studenti delle scuole superiori, sia ai laureati triennali, ai quali è specificamente dedicata la presentazione delle lauree magistrali.
I partecipanti potranno ricevere informazioni sui servizi attivati dal Dipartimento e sull’offerta formativa per l’anno accademico 2015/2016. I docenti responsabili dei corsi di laurea presenteranno caratteristiche e sbocchi formativi e occupazionali dei corsi triennali in Economia Aziendale (CLEA) e in Promozione e Gestione del Turismo (TUR), e dei corsi di laurea magistrale in Amministrazione, Controllo e Professione e in Management e Finanza.
Saranno inoltre presentati il nuovo corso di laurea magistrale interdipartimentale in Lingue, Culture e Turismo, che è attivato a Vercelli, e il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza. I docenti saranno anche disponibili, al termine della presentazione, a rispondere a specifiche richieste da parte degli ospiti. 
Durante l’Open Day saranno evidenziati i punti di forza del Dipartimento, testimoniati dalle pubblicazioni del Consorzio AlmaLaurea e dalle graduatorie pubblicate dal Censis: didattica e ricerca ai primi posti in Italia, studenti che si laureano più in fretta e che trovano lavoro più facilmente rispetto alla media nazionale; un corpo docente giovane e dinamico; tasse universitarie più contenute.
Al termine della presentazione gli ospiti saranno accompagnati in una visita guidata che consentirà loro di conoscere meglio le aule, i laboratori informatici, le aree dedicate allo studio individuale, la biblioteca, il bar e il campus universitario, in fase di avanzata realizzazione.