Altro

Università per la terza età, da gennaio anche il corso di enogastronomia

Università per la terza età, da gennaio anche il corso di enogastronomia
Altro 04 Gennaio 2015 ore 20:05

BORGOMANERO – Riprende dopo la pausa natalizia l’attività dell’Università per la terza età. L’anno accademico 2014/2015 iniziato a metà ottobre si concluderà a fine aprile. Numerosi i corsi di formazione permanente proposti dal Centro Culturale “Don Pietro Bernini”. Giovedì 8 ottobre alle 15 a Villa Zanetta (corso Sempione 1) prenderà il via un interessantissimo corso dedicato agli amanti del mangiare e del bere genuino. Si tratta del corso di “gastronomia locale” . Le prime due lezioni giovedì 8 e giovedì 15 gennaio 

BORGOMANERO – Riprende dopo la pausa natalizia l’attività dell’Università per la terza età. L’anno accademico 2014/2015 iniziato a metà ottobre si concluderà a fine aprile. Numerosi i corsi di formazione permanente proposti dal Centro Culturale “Don Pietro Bernini”. Giovedì 8 ottobre alle 15 a Villa Zanetta (corso Sempione 1) prenderà il via un interessantissimo corso dedicato agli amanti del mangiare e del bere genuino. Si tratta del corso di “gastronomia locale” . Le prime due lezioni giovedì 8 e giovedì 15 gennaio saranno dedicate al vino: l’arte dell’abbinamento dei vini e come valorizzare il vino in tavola. In cattedra ci sarà un esperto del settore, Alberto Arlunno amministratore degli “Antichi vigneti di Cantalupo” di Ghemme . Giovedì 22 gennaio sarà la volta di Sergio Poletti (al centro nella foto di Panizza tra l’ex Presidente della Camera di Commercio di Novara Paolo Rovellotti, sulla sinistra, e il giornalista eno gastronomo Paolo Massobrio) amministratore del Caseificio Palzola di Cavallirio che parlerà di “Il gorgonzola: prelibatezza naturale”. Concluderà giovedì 29 gennaio Nadia Giromini, amministratrice assieme alla sorella Maura del salumificio “Zoppis & Giromini srl” di Gattico.

Carlo Panizza