Vademecum sulla corretta alimentazione: la presentazione il 9 aprile ’15

Vademecum sulla corretta alimentazione: la presentazione il 9 aprile ’15
Altro 01 Aprile 2015 ore 16:29

NOVARA – “Alimenti, Integratori alimentari, Malattie: Impariamo ad utilizzare i cibi ed i principi attivi della natura per prevenire e curare le malattie” è il titolo di quello che non viene considerato un tradizionale libro di lettura, ma un vero e proprio vademecum scritto a più mani dalla dottoressa Cecilia Aquili, dal dottor Giuseppe Bellotti, dalla dottoressa Carlotta Rosso e dal dottor Alberto Stangalini.

NOVARA – “Alimenti, Integratori alimentari, Malattie: Impariamo ad utilizzare i cibi ed i principi attivi della natura per prevenire e curare le malattie” è il titolo di quello che non viene considerato un tradizionale libro di lettura, ma un vero e proprio vademecum scritto a più mani dalla dottoressa Cecilia Aquili, dal dottor Giuseppe Bellotti, dalla dottoressa Carlotta Rosso e dal dottor Alberto Stangalini.

Un testo agile, schematico e dedicato a tutti, a tutti quelli che vogliono scoprire come migliorare la propria salute semplicemente… mangiando.

Verrà presentato il 9 aprile alle 18, alla Sala Pagani della Fondazione Novara Sviluppo nell’ambito di un ciclo di incontri dedicato alla “popular science”, alla scienza e alla ricerca in un linguaggio accessibile dedicato ai non addetti ai lavori.

“Quello che vogliamo attivare – spiega Giovanni Rizzo, anche lui medico e presidente della Fondazione Novara Sviluppo – è un sistema divulgativo della cultura scientifica. Nel novembre scorso abbiamo parlato di ebola, l’abbiamo fatto con i massimi esperti del settore, ma l’abbiamo fatto rivolgendoci alla gente che vuole capire, conoscere e approfondire i temi di attualità”.

“Con questo libro – continua Rizzo – affrontiamo un altro tema di attualità ovvero del rapporto che esiste tra alimentazione, benessere e malattie”.

Per il prossimo futuro, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze del Farmaco la Fondazione Novara Sviluppo sta programmando altri appuntamenti: presentazione di libri; incontri per avvicinare il mondo della scienza, della ricerca alla gente.

Nel frattempo giovedì 9 aprile alla Sala Pagani, con gli autori ci sarà anche il dottor Federico D’Andrea, medico chirurgo specialista in Scienza dell’Alimentazione e Dietetica che del Vademecum ha firmato la prefazione.

“Siamo anche particolarmente fieri – conclude Rizzo – che questo vademecum sia stato scelto per esser presentato il 26 giugno p.v. nell’ambito dell’ormai imminente Expo 2015″.

mo.c.