Attualità
Trasferimenti

1.400 docenti dal Piemonte in altre sedi: appello a intervenire

A sostenerlo i deputati di Alleanza Verdi Sinistra, Elisabetta Piccolotti e Marco Grimaldi.

1.400 docenti dal Piemonte in altre sedi: appello a intervenire
Attualità 27 Novembre 2022 ore 06:24

Secondo i i deputati di Alleanza Verdi Sinistra, Elisabetta Piccolotti e Marco Grimaldi: "Un'assurda centrifuga che li porterebbe ad abbandonare a metà percorso circa 80mila studenti e studentesse".

Il caso

"Quasi 1.400 docenti in tutto il Piemonte, durante la pausa natalizia, verranno trasferiti dalle proprie scuole in altre sedi. Un'assurda centrifuga che li porterebbe ad abbandonare a metà percorso circa 80.000 studenti e studentesse a cui viene negata la continuità didattica, proprio nel primo anno di normalità dopo due di pandemia" - dichiarano i deputati di Alleanza Verdi Sinistra, Elisabetta Piccolotti e Marco Grimaldi, la prima firmataria di un'interpellanza sulla vicenda.

"La normativa nazionale non ha previsto che gli insegnanti precari vincitori del concorso straordinario bis ottenessero la cattedra dall’avvio del prossimo anno scolastico e l’Usr del Piemonte ha previsto i trasferimenti dei vincitori nelle prossime settimane" - proseguono Piccolotti e Grimaldi. - "Chiediamo al Ministro Valditara di intervenire affinché tali trasferimenti vengano posticipati a fine anno scolastico. Vanno tutelate la continuità didattica e la possibilità per gli studenti di essere valutati da insegnanti che li hanno conosciuti".

Seguici sui nostri canali