Attualità
Tradizione

A Borgomanero 1500 iscritti per la camminata dell'oratorio del 1° maggio

Gli iscritti all'iniziativa sono stati 1500, i partenti "solo" 850.

A Borgomanero 1500 iscritti per la camminata dell'oratorio del 1° maggio
Attualità Borgomanero, 05 Maggio 2022 ore 15:36

Domenica 1 maggio sono stati 850 i partenti sui 1500 iscritti alla tradizionale corsa dell'oratorio di viale Dante.

Alla corsa dell'oratorio a Borgomanero sono stati 1500 gli iscritti e 850 i partenti

Dopo due anni “in virtuale”, domenica 1 maggio è ripresa “in presenza” la classica Camminata dell’Oratorio di Borgomanero. Giunta alla 44esima edizione, la corsa podistica non competitiva ha visto ben 1500 iscritti (850 i partenti) in un caleidoscopio di colori in una bella giornata soleggiata. Al primo gradino del podio maschile si è classificato Stefano Luciani , un atleta che di camminate se ne intende parecchio, percorrendo gli 8 chilometri in trenta minuti esatti. Al secondo posto Paolo Cerutti seguito da Michele Minazzoli. In campo femminile la “solita” Gabriella Gallo con un tempo di 35 minuti e 50 secondi. Seguono Silvia Chiodi e Giada Mora. A Beatrice Maffei il trofeo Rosina Mora, mentre Giacomo Cerutti ha conquistato il trofeo Vito Monti. Il trofeo Giorgio Platini dedicato agli animatori dell’Oratorio è stato vinto da Cristian Gaudioso in campo maschile, mentre in quello femminile da Camilla Godio. I gruppi più numerosi sono risultati quello dell’Oratorio con 341 partenti; la “Cecca” con 87 e gli Scout con 66. Presenti anche il Sindaco della Città Sergio Bossi e il prevosto don Piero Cerutti. Il via è stato dato da don Marco Borghi, primo dei sacerdoti arrivati e ottavo in classifica generale. Al termine della gara tutti a rifocillarsi con il gorgonzola Palzola.

 

Nelle foto: il podio maschile: da sinistra Michele Minazzoli, Sergio Poletti, Stefano Luciani e Paolo Cerutti.

Il podio Femminile: da sinistra Silvia Chiodi, Giada Mora, Gabriella Gallo e Sergio Poletti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter