Attualità
Le questioni annose

A Borgomanero il debito degli inquilini Atc supera il milione di euro

La cifra è raggiunta sommando le situazioni degli inquilini colpevoli a quelle degli incolpevoli.

A Borgomanero il debito degli inquilini Atc supera il milione di euro
Attualità Borgomanero, 17 Luglio 2022 ore 09:17

Il debito degli inquilini Atc a Borgomanero supera il milione di euro: la somma dei colpevoli e incolpevoli, più le questioni annose.

A Borgomanero il debito degli inquilini Atc supera il milione di euro

Tra gli inquilini delle case a edilizia popolare sul territorio cittadino ci sono alcune famiglie che non pagano gli affitti concordati con l’ente che gestisce gli alloggi, seppur siano canoni calmierati a seconda della situazione finanziaria di chi li abita. Tra colpevoli e incolpevoli, ossia tra chi non paga pur potendoselo permettere e chi invece non paga proprio perché non può, la cifra che nel corso degli anni si è accumulata nel capitolo delle mancate entrate dell’ente è da capogiro: si tratta infatti di 1 milione di euro. Per far fronte a questa situazione l’ente sta collaborando con l’amministrazione comunale, e le cose si stanno muovendo: «Con il sindaco Sergio Bossi e l’amministrazione di Borgomanero - spiega Marco Marchioni, presidente di Atc Piemonte Nord - è in corso da tempo una proficua collaborazione allo scopo di individuare la soluzione migliore da adottare sul fronte della morosità degli inquilini Atc e consentire, dunque, la gestione del problema nella maniera più efficace». La situazione non riguarda solamente la città di Borgomanero, ma è generalizzato nel quadrante delle province di Novara, Vercelli, Biella e Vco, territorio sul quale Atc Piemonte Nord gestisce circa 15mila tra appartamenti, uffici, garage e altri immobili: «Un problema, quello dell’abbattimento della morosità storica che, per la verità, riguarda moltissimi centri del quadrante in cui operiamo - continua Marchioni - Grande, tuttavia, è l’impegno sul fronte del recupero dei cospicui crediti che vantiamo, anche nei confronti di altri enti».

In città sono 219 gli alloggi totali, di questi sono 8 quelli occupati abusivamente

«Sul territorio di Borgomanero - fanno sapere da Atc - sono presenti in tutto 219 alloggi di proprietà di Atc Piemonte Nord, di cui al momento 191 risultano essere occupati regolarmente, mentre 4 sono liberi disponibili (con la comunicazione in merito già trasmessa al Comune) e 16 necessitano di opere di manutenzione, attualmente in corso. Gli appartamenti occupati abusivamente sarebbero, invece, 8».  «Insieme all’amministrazione borgomanerese – conclude Marchioni – stiamo predisponendo un piano per liberare quegli immobili, in modo da rimetterli a disposizione di chi ne ha effettivamente diritto».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter